NUOTO
 

Campionato Regionale di Categoria in vasca lunga


Torino (Palazzo del Nuoto)

 
 

    
 

 
 

Cronometraggio automatico - vasca lunga

ELENCO AMMESSI  Eventuali assenze andranno comunicate a nuoto@federnuoto.piemonte.it entro e non oltre le ore 12 di martedì 3/07/2018)

 

SEQUENZA GARE

GIO
Matt. 50 DO/batt. – 100 SL/batt. - 200 RA/batt. - 1500 SL/serie min.
Pom. 1500 SL/1e serie – 50 DO/Fin. - 100 SL/Fin. - 200 RA/Fin.
VEN
Matt. 400 SL/Batt. - 100 RA/Batt. - 200 FA/Batt.
Pom. 400 SL/Fin. - 100 RA/Fin. - 200 FA/Fin. - 4x200 SL/serie
SAB
Matt. 100 FA/Batt. - 200 SL/Batt. - 50 RA/Batt. - 200 DO/Batt. - 400 MX/serie min.
Pom. 400 MX/1e serie – 100 FA/Fin. - 200 SL/Fin. - 50 RA/Fin. - 200 DO/Fin. - 4x100 SL/serie
DOM
Matt. 50 FA/Batt. - 200 MX/Batt. - 50 SL/Batt. - 100 DO/Batt. - 800 SL/serie min.
Pom. 800 SL/1e serie – 50 FA/Fin. - 200 MX/Fin. - 50 SL/Fin. - 100 DO/Fin. - 4x100 MX/serie
 
Apertura – chiusura iscrizioni online:  19/06/2018 ore 0.00– 20/06/2018 ore 24.00

REGOLAMENTO

Ogni atleta può partecipare ad un massimo di sei gare, più le staffette, nell'arco dell'intera manifestazione.
Ogni Società può iscrivere al massimo due staffette per categoria ma, ai fini della classifica, ne viene considerata solo una. Per la categoria Senior non sono
previste staffette.
L'eventuale rinuncia da parte di un atleta alla finale, deve essere comunicata alla Segreteria Interna entro il termine delle gare del mattino. I primi due atleti  esclusi dalle finali sono considerati RISERVE ed hanno diritto a partecipare alle finali in sostituzione di eventuali finalisti rinunciatari.
Gli atleti appartenenti al 2° anno della categoria Esordienti A (maschi 2005 e femmine 2006), possono partecipare solo se negli ultimi dodici mesi hanno
conseguito in vasca lunga (o in vasca corta con differenziale) un tempo uguale od inferiore rispetto a quelli indicati nella tabella seguente. La loro presenza
verrà conteggiata nel numero massimo di atleti previsto dai paragrafi successivi per la categoria RA/F e RA/M-1° anno.
 
 
Le sessioni di gara del mattino servono alla qualificazione per le finali di categoria del pomeriggio e per lo svolgimento delle batterie meno veloci delle prove a serie dei 400 MX, 800 SL e 1500 SL. Le sessioni di gara del pomeriggio servono per lo svolgimento delle finali, delle prime serie e delle staffette.
 
Nelle batterie di qualificazione del mattino gli atleti gareggiano senza distinzioni di categoria (lista unica) salvo nelle prove a serie dei 400 MX, 800 SL e 1500 SL nelle quali saranno suddivisi per categoria, con le categorie cadetti e seniores unificate. Nelle sessioni pomeridiane in tutte le prove si gareggia per categoria nell'ordine SE F/M – CA F/M – JU F/M – RA F/1°-M/M.
Qualora occorresse ci si riserva la facoltà – se in accordo con tutti i tecnici a bordo vasca - di accorpare eventuali prove nelle gare a serie del mattino (400 MX – 800 SL – 1500 SL) per ottimizzare lo svolgimento della manifestazione.
 
Per tutte le gare con batterie di qualificazione è prevista la finale A. Per la categoria Ragazzi M, Ragazze F, nelle gare 50 sl, 100 do/ra/fa/sl, 200 sl/mx, è prevista anche la finale B. Inoltre nelle sessioni pomeridiane è prevista, in ciascuna delle distanze di gara della categoria Ragazzi maschi ad esclusione dei 400 MX, 800 SL e 1500 SL, una serie riservata agli 8 migliori tempi di qualificazione dei ragazzi maschi del primo anno (Anno 2004), successivi a quelli eventualmente già ammessi alle finali previste dalla categoria. Tale serie non prevede premiazione.
 
Nelle prove dei 400 MX, 800 SL e 1500 SL la prima serie di ogni categoria si svolgerà al pomeriggio, ricordando che in queste prove la categoria cadetti e seniores sarà unificata.
Nelle batterie del mattino le partenze saranno effettuate dalle serie più lente a quelle più veloci, con le corsie delle prime tre serie assegnate secondo il criterio delle “teste di serie”.
 
CRITERI di AMMISSIONE
Verranno ammessi a partecipare gli atleti presenti nelle graduatorie regionali nei numeri massimi sotto elencati.
Le graduatorie regionali verranno stilate con tutti i tempi realizzati in vasca lunga e vasca corta dal 1° ottobre 2017 al 17 giugno 2018.
 
Cat. Ragazzi
• Nelle specialità dei 50 SL, 100 FA/DO/RA/SL, 200 SL/MX: le prime 48 femmine, i primi 48 maschi del 2° e 3° anno, i primi 24 maschi del 1° anno
• Nelle specialità dei 200 DO/RA/FA, 400 SL: le prime 32 femmine, i primi 32 maschi del 2° e 3° anno, i primi 16 maschi del 1° anno
• Nelle specialità dei 400 MX, 800 SL, 1500 SL: le prime 16 femmine, i primi 16 maschi del 2° e 3° anno, i primi 8 maschi del 1° anno
 
Cat. Juniores
• Nelle specialità dei 50 FA/DO/RA/SL, 100 FA/DO/RA/SL, 200 SL/MX: le prime 32 femmine ed i primi 32 maschi
• Nelle specialità dei 200 DO/RA/FA, 400 SL: le prime 24 femmine ed i primi 24 maschi
• Nelle specialità dei 400 MX, 800 SL, 1500 SL: le prime 16 femmine ed i primi 16 maschi
 
Cat. Cadetti
• Nelle specialità dei 50 FA/DO/RA/SL, 100 FA/DO/RA/SL, 200 SL/MX: le prime 24 femmine ed i primi 24 maschi
• Nelle specialità dei 200 DO/RA/FA, 400 SL: le prime 16 femmine ed i primi 16 maschi
• Nelle specialità dei 400 MX, 800 SL, 1500 SL: le prime 8 femmine ed i primi 8 maschi
 
Cat. Seniores
• Nelle specialità dei 50 FA/DO/RA/SL, 100 FA/DO/RA/SL: le prime 16 femmine ed i primi 16 maschi
• Nelle specialità dei 200 FA/DO/RA/SL/MX, 400 SL/MX, 800 SL, 1500 SL: le prime 8 femmine ed i primi 8 maschi
 
Gli atleti che rientrano nella “Lista Coppa Tokyo” sono ammessi di diritto a partecipare. L'iscrizione deve essere inviata entro il 20/06/2018 con la specifica “avente diritto”; non sono accettate iscrizioni sul bordo vasca. L’inserimento di un atleta avente diritto in Lista Tokyo non esclude dalla partecipazione un atleta in graduatoria
 
PARTECIPAZIONE DI ATLETI DI NAZIONALITA' O RAPPRESENTANZA SPORTIVA NON ITALIANA
Per la partecipazione di questi atleti valgono le norme previste dal Regolamento Nazionale Settore Nuoto 2017/2018.
 
PREMIAZIONI
Verranno premiati con medaglia i primi tre classificati di ogni gara individuale ed i componenti delle prime tre staffette classificate.
Verranno premiate le prime otto società della classifica di società.