FIN - C.R.Piemonte e Valle d'Aosta

SERIE A2 MASCHILE: LA REALE MUTUA TORINO 81 IREN VINCE CONTRO IL TELEMEDICO SPORTIVA STURLA

PN  ·  Pubblicata il 28/11/2021

Alla Piscina Stadio Monumentale di Torino trionfa la Reale Mutua Torino 81 Iren contro il Telemedico Sportiva Sturla per 16-9.
Riguardo la partita il presidente e tecnico gialloblù, Simone Aversa, commenta: “Stasera siamo contenti, abbiamo giocato quasi quattro tempi con la spina attaccata. All’inizio abbiamo fatto qualche regalo in difesa, ma poi la differenza qua in casa è venuta fuori. Le nostre individualità hanno inciso sulla partita, i veterani hanno fatto una partita da veterani, mi riferisco ad Azzi, Colombo, Novara e Oggero. Senza dimenticare che ci mancava Maffè, fondamentale nell’economia della nostra squadra. Però devo dire che anche i giovani hanno dato il loro contributo, con presenza e concentrazione. Devo segnalare il primo gol in A2 di Ermondi, che è un 2005, sono soddisfatto anche di Leone, all’esordio in A2 e di Cigolini e Ligas, che stanno prendendo confidenza con la categoria. Costa al centro ha fatto tanto lavoro sporco, ma ha provocato delle preziose espulsioni. Sono i cinque under 20 che avevamo in vasca.
L’impressione è che la squadra avesse voglia di un buon risultato, abbiamo fatto un bel break nel terzo tempo, e poi abbiamo dilagato. Il risultato è netto e rotondo, ma abbiamo commesso alcune leggerezze permettendo agli avversari di tenere contatto col parziale. Devo dire che nel complesso questo è un risultato che ci dà energia per la settimana, ma ci sono ancora tante cose da fare e molti aspetti da migliorare. Dobbiamo mantenere la concentrazione dimostrata oggi, perché quando cala l’attenzione, gli errori li paghiamo sempre cari e non possiamo permettercelo”.
 
REALE MUTUA TORINO '81 IREN - TELEMEDICO SPORTIVA STURLA 16-9 (3-2, 3-1, 6-3, 4-1)
 
REALE MUTUA TORINO '81 IREN:Aldi, Lisica 3, Colombo 5, Azzi 2, Leone, Oggero, Costa 1, Ermondi 1, Di Giacomo, Novara, Ligas 1, Cigolini 3, Costantini. All. Aversa.
TELEMEDICO SPORTIVA STURLA:Rossi, Priolo 1, Navone 3, Giusti, Villa 1, Bisso 1, Bini, Bonati, Pellerano 2, Peroncini, Borelli 1, Gilardo. All. Gambacorta.
Arbitri:Alessandroni, Lo Dico
Note:Usciti per limite di falli Novara (T) e Villa (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Reale Mutua Torino 5/10 e Sportiva Sturla 3/10 + 1 rigore. Sportiva Sturla con 12 giocatori a referto. Spettatori 300 circa.
 
Foto di Maurizio Valletta