FIN - C.R.Piemonte e Valle d'Aosta

Norme Generali 2018-2019

SALVAMENTO AGONISTICO  ·  Pubblicata il 26/10/2018

Norme generali Salvamento 2018/2019

Si ricorda che i Dirigenti, presenti in affiliazione, possono svolgere funzioni di accompagnatore e possono accedere al piano vasca.

I Tecnici presenti in affiliazione, per rappresentare la Società, devono possedere la qualifica di ALLENATORE oppure essere muniti di lettera di deroga rilasciata dal Settore Istruzione Tecnica della FIN Roma. Tesserini e lettere di deroga devono SEMPRE essere accompagnati da un documento di identità valido.

Il programma orario e la sequenza gare delle varie manifestazioni vengono pubblicati successivamente alla chiusura delle iscrizioni.

Le Società sono invitate a consultare periodicamente il sito internet www.federnuoto.piemonte.it sul quale sono riportati eventuali aggiornamenti al presente calendario.

Per ulteriori informazioni scrivere a: salvamento@federnuoto.piemonte.it

IMPIANTI DI GARA

Piscina “Usmiani” – via Olivero 40 – Torino

Piscina “Palazzo del Nuoto” – via Filadelfia 73, Torino

 

ISCRIZIONI

Tutte le iscrizioni gara vengono pagate anticipatamente attraverso un borsellino elettronico a scalare. Si ricorda alle società e ai tecnici di verificare periodicamente la giacenza di tale borsellino e di effettuare eventuali ricariche in tempo utile. Il sistema rifiuterà le iscrizioni qualora non fossero presenti fondi sufficienti.

 

Iscrizioni individuali

Gli incaricati delle Società devono effettuare le iscrizioni on-line accedendo dall’area riservata del nuovo gestionale FIN alla pagina https://portale.federnuoto.it

Sulla bacheca di ogni utenza è presente il documento in PDF che contiene le istruzioni dettagliate per l’iscrizione (FinGareNuoto-EventiIscrizioni-Federazioni-Comitati-Società Rev0)

 

I tempi di iscrizione sono proposti automaticamente dal sistema e non sono modificabili manualmente. Si riferiscono a tutte le manifestazioni svolte sul territorio nazionale a partire dal’1/10/2017

IL “PORTALE ISCRIZIONI” PROPONE I TEMPI SENZA CONVERSIONE (vasca mt. 25/50, crono manuale/automatico); la stessa viene eventualmente effettuata dal sistema a chiusura delle iscrizioni.

La chiusura delle iscrizioni, salvo che non sia diversamente specificato dal regolamento particolare di ciascuna manifestazione, per tutte le categorie è fissata al penultimo mercoledì precedente la gara,

Oltre tale termine, le Società possono inviare, ENTRO E NON OLTRE IL MERCOLEDI' PRECEDENTE LA GARA, ulteriori iscrizioni via email che sono, però, considerate “tardive”.

Non si accettano iscrizioni pervenute oltre i termini previsti.

Le Società devono accertarsi telefonicamente che le iscrizioni “tardive” siano state regolarmente ricevute.

 

Iscrizioni staffette

A partire da questa stagione vi è l'obbligo di iscrivere anche le staffette sul nuovo gestionale FIN.

Gli staffettisti potranno essere indicati a bordo vasca a patto che siano già iscritti a gare individuali. Gli atleti che non lo fossero, dovranno essere necessariamente inseriti nell'anagrafica della manifestazione (comparendo come staffettisti, al momento dell'iscrizione della staffetta) pena l'esclusione dalla manifestazione.

Assenti e Non partiti

Gli atleti assenti devono essere comunicati il giorno della manifestazione, utilizzando l'apposito modulo da consegnare alla Segreteria F.I.N. fino a 20 minuti prima della fine del riscaldamento.

Gli assenti dichiarati dopo il suddetto termine o non dichiarati sono considerati “non partiti”. 

Riepilogo tasse gara

* Come previsto dalla Circolare Normativa 2018/2019

 

NOTA BENE

Al termine di ogni manifestazione la segreteria amministrativa caricherà in economato della società l’importo corrispondente (ammenda 75€ + iscrizioni tardive 7.50€ atleta/gara)

 

Atleti fuori regione: Vedi Regolamento Nazionale Settore Salvamento Agonistico