FIN - C.R.Piemonte e Valle d'Aosta

Serie C, sconfitte in trasferta per Aquatica Torino e Sa-Fa 2000

PALLANUOTO  ·  Pubblicata il 12/02/2018

La terza giornata di serie C non ha regalato punti a Sa-Fa 2000 e Aquatica Torino, entrambe sconfitte in trasferta rispettivamente a Imperia e a Livorno. In Liguria la Sa-Fa 2000 ha ceduto 13-6 al cospetto della Rari Nantes Imperia, formazione che dopo le prime tre giornate di campionato guida la classifica del girone con tre vittorie in altrettante partite, a pari punti con Andrea Doria e Azzurra Nuoto Prato. L'Aquatica ha invece perso in volata contro il Nuoto Livorno, subendo il gol del definitivo 7-6 a 17 secondi dalla fine (parziali 0-2 0-2 3-1 4-1). Ad accrescere i rimpianti è l'andamento del match, che la formazione torinese ha condotto nei primi due quarti salendo anche sullo 0-4 di metà gara. I padroni di casa hanno poi recuperato fino al vantaggio (6-5) a 2'15" dalla fine; nuovo pareggio a meno di un minuto dalla sirena, poi il gol decisivo segnato dai toscani con l'uomo in più.

 

“Sono soddisfatto per come i ragazzi hanno giocato nei primi due quarti, difendendo molto bene anche in inferiorità numerica” commenta coach Didieu Cavallera, “poi abbiamo commesso qualche errore, sopratutto nelle chiusure e loro ne hanno approfittato”. L'Aquatica ha segnato due reti su cinque azioni con l'uomo in più, contro le 3 su 9 del Livorno, che ha trasformato anche un rigore. Marcatori torinesi sono Simone Bianchini, con ben 4 gol a referto, e Rosa, autore di una doppietta. Un week end di pausa attende le torinesi, che torneranno in campo sabato 24 febbraio contro due delle tre capoliste. Per l'Aquatica sarà l'esordio casalingo contro l'Azzurra Nuoto Prato, per la Sa-Fa 2000 una nuova trasferta a Genova contro l'Andrea Doria.

 

Risultati e classifica del girone 3 di serie C a questo link