Campionati Italiani di Categoria, primo titolo per i Ragazzi piemontesi

NUOTO  ·  Pubblicata il 06/08/2017

La seconda giornata dei Campionati Italiani dedicati ai Ragazzi ha regalato al Piemonte il primo titolo nazionale per quanto riguarda questa categoria, dopo i quattro argenti e il bronzo di ieri. A conquistarlo sono stati Leonardo Giraudi, Salvatore Papa, Nicolò Caloiero e Gianluca Cupitò, quartetto della 4x200 stile libero della Rari Nantes Torino. Una formazione compatta, con tutti i frazionisti capaci di nuotare sotto l'1'57'' e di proseguire la tradizione di ottime staffette giovanili della società torinese. 7'44''17 il tempo finale, di quasi due secondi migliore rispetto al crono del Circolo Canottieri Aniene, argento, e di oltre otto rispetto alla prestazione del Team Veneto, bronzo.

 

Due le medaglia d'argento raccolte oggi dai giovani nuotatori del nostro Comitato Regionale. Le hanno portate a casa Gabriele Rizzo (Dynamic Sport) nei 200 rana e Salvatore Papa (RN Torino) nei 50 stile libero. Gabriele ha bissato il piazzamento raggiunto ieri nei 100 e come ieri ha fatto meglio di lui soltanto l'azzurrino Thomas Ceccon (Leosport Villafranca). Molto buono il tempo di 2'22''23, di oltre quattro secondi più veloce rispetto al vecchio personale, nuotato un mese fa al Campionato Regionale di Categoria. Record personale anche per Salvatore Papa, che ha nuotato in 23''59 e migliorato di ben sei decimi il vecchio personale nuotato nel giugno scorso. Ha mancato l'oro per tre centesimi, toccando secondo alle spalle di Nicolò Franceschi (Nuoto Club Milano).

 

Anche un bronzo piemontese nella seconda giornata di gare Ragazzi. Carola Valle (Dynamic Sport) è salita sul terzo gradino del podio dei 100 stile libero con il tempo di 58''05, dietro a Sofia Morini (Coopernuoto) e Lisa Torrisi (Zero9). Altre quattro finali A sono state raggiunte dai nostri atleti. Nei 200 rana quarto e quinto posto per Emiliano Tomasi (RN Torino) e Luca Caramellino (Dynamic Sport), con i personali di 2'24''50 e 2'24''64 rispettivamente. Quinta nei 200 farfalla anche Margherita Mainardi (Dynamic Sport), che ha ritoccato il personale portandolo a 2'20''13. Finale A anche per Tommaso Gallesio (CSR Granda), che in batteria ha nuotato il personale di 4'07''73.

 

Buoni piazzamenti nella 4x200 anche per le formazioni femminili di Rari Nantes Torino e Dynamic Sport, rispettivamente quarta e quinta; quinti anche i Ragazzi del Centro Nuoto Torino. Cinque, inoltre, le finali B raccolte dagli atleti piemontesi, così come cinque sono state le finali giovani raggiunte dai nostri nuotatori classe 2003. Risultati completi a questo link

 

Foto Rari Nantes Torino