Campionato Regionale Assoluto, i risultati della terza giornata

NUOTO  ·  Pubblicata il 23/07/2017

Si Ŕ chiuso nel pomeriggio il Campionato Regionale Assoluto Open in vasca lunga e con esso si Ŕ conclusa anche la stagione agonistica regionale di Piemonte e Valle d'Aosta. Non quella nazionale, che per quanto riguarda il nuoto, dall'1 al 7 agosto, vedrÓ allo Stadio del Nuoto di Roma i Campionati Italiani di Categoria. Al Palazzo del Nuoto il Centro Nuoto Torino ha vinto la classifica per societÓ, precedendo sul podio Rari Nantes Torino e Dynamic Sport. A seguire Sisport Spa, CSR Granda, Aquatica Torino, Swimming Club Alessandria, Asti Nuoto, Libertas Nuoto Chivasso, Libertas Team Novara, UISP Pinerolo Nuoto, OASI Laura Vicuna, Polisportiva UISP River Borgaro, Vivisport UISP Fossano, Dinamica Sport e Blu Sport Orbassano. Quasi 600 atleti hanno preso parte al Campionato Regionale Assoluto, che grazie alla formula Open ha visto in gara anche nuotatori di societÓ provenienti da altri Comitati Regionali. 33 in tutto le societÓ, 9 delle quali in arrivo da Lombardia, Liguria, Veneto, Trentino Alto Adige e Umbria. Poco meno di 2000 le presenze gara, escluse le staffette.

 

I primi titoli dell'ultima giornata sono andati ai “maratoneti” della vasca. Negli 800 stile libero, dedicati alle ragazze, Alessia Roggia (Aquatica) ha conquistato l'oro in 9'12''46 davanti a Cecilia Chini Balla (CN Torino, 9'21''35) e Anna Chierici (CSR Granda, 9'22''83). Nei 1500, aperti ai ragazzi, Federico Brumana (Asti Nuoto) ha vinto in 16'17'' 71 davanti a Simone Torrengo (RN Torino, 16'23''70) e Tommaso Gallesio (CSR Granda, 16'33''07). Per Cecilia Chini Balla e Federico Brumana si Ŕ trattato della terza medaglia della tre giorni, dopo che entrambi avevano raccolto l'argento dei 400 e il bronzo dei 200 stile libero.

 

Il programma del pomeriggio si Ŕ aperto con i 50 dorso, nei quali Francesca Fresia (CN Torino) ha completato la personale tripletta a dorso in 29''67, dopo l'oro nei 100 e nei 200 dei giorni scorsi. Alle sue spalle, come ieri nei 100, si Ŕ piazzata Andrea Allais (Libertas Nuoto Chivasso) con il personale di 30''13; terza Helena Biasibetti (Dynamic Sport, 30''59), in una distanza inconsueta per lei. Al maschile bis di Maurizio Rolando (Sisport Spa), che dopo il titolo di ieri sui 100 ha vinto oggi in 27''59. Argento per Matteo Piscitelli (Libertas Team Novara), con il personale di 27''72; bronzo a Alessandro Scarf˛ (CN Torino, 27''76).

 

Spazio dunque alla gara regina del panorama natatorio. I 100 stile libero hanno riproposto sul primo gradino del podio Sara Zanetti e Matteo Senor, entrambi tesserati per il Centro Nuoto Torino. Sara Zanetti ha bissato il titolo dei 50 e fermato il cronometro sul tempo di 57''87. Alle sue spalle le compagne di squadra Rebecca Frontera (58''54) e Iris Pontarollo (58''79, record personale). Quarta medaglia individuale, invece, per Matteo Senor, giÓ primo nei 200 e nei 400 e oggi anche nei 100 in 50''90. Secondo Salvatore Papa (RN Torino), al quarto argento del week end con il personale di 53''09, terzo Edoardo Pasta (CN Torino), ieri a segno sui 50 e oggi all'arrivo in 53''13. Da segnalare che nella gara femminile si Ŕ piazzata al terzo posto Lucrezia Bersanetti, premiata con il bronzo ma esclusa dalla classifica del Campionato Regionale poiché tesserata per il Team Insubrika.

 

I 200 rana hanno premiato i vincitori dei 100, ossia Giulia Carofalo (RN Torino) e Stefano Saladini (CN Torino), quest'ultimo al suo quinto titolo regionale della manifestazione. Giulia Carofalo ha chiuso in 2'37''47 davanti a Chiara Briga (CSR Granda, 2'42''94, record personale) e Ginevra Molino (RN Torino, 2'44''48). La gara maschile ha visto – come nei 50 e nei 100 – Stefano Saladini davanti a Alessandro Fusco (Swimming Club Alessandria); 2'18'' 45 e 2'18''88 i tempi dei due atleti, sul podio insieme a Simone Torrengo (RN Torino, 2'19''66).

 

A chiudere il programma delle gare individuali si sono svolte le finali dei 100 farfalla e Stefano Saladini ha completato il suo capolavoro conquistando la sesta medaglia d'oro in 55''95. Ha preceduto di appena 7 centesimi Salvatore Papa, al personale in 56''02 e al quinto argento della tre giorni al Palanuoto. Terzo Lorenzo Murru (CN Torino, 56''17). Tra le donne la pi¨ veloce Ŕ stata Giulia Facchini (CN Torino), al terzo titolo del fine settimana in 1'02''11. Alle sue spalle Carlotta Gilli (RN Torino, 1'02''71) e Martina Nata (RN Torino, 1'02''93).

 

Il Campionato Regionale Assoluto si Ŕ concluso con le 4x100 miste. Francesca Fresia, Mihaela Bat, Giulia Facchini e Sara Zanetti hanno portato il Centro Nuoto Torino sul primo gradino del podio con il tempo di 4'15''28, davanti a Rari Nantes Torino (4'20''54) e Sisport Spa (4'22''07). Nell'analoga staffetta maschile vittoria per Alessandro Scarf˛, Stefano Saladini, Lorenzo Murru e Matteo Senor, che hanno regalato un altro titolo al Centro Nuoto Torino (3'50''57). Secondo posto per la Rari Nantes Torino (3'51''53), terzo il Centro Nuoto Torino B (3'54''93).

 

Risultati completi a questo link

 

Foto di LC ZONE Fotografia&Comunicazione