Serie B, Dinamica e Aquatica tornano alla vittoria

PALLANUOTO  ·  Pubblicata il 15/05/2017

Dopo tre sconfitte e un pareggio, nel week end la Dinamica Torino � tornata a vincere, con una bella prova complessiva sul difficile campo di Firenze. 8-9 il risultato finale con cui i rossoblu hanno superato la Firenze Pallanuoto (parziali 1-2 3-3 3-3 1-1), al termine di una sfida molto equilibrata e sostanzialmente punto a punto. La Dinamica � passata subito in vantaggio e nella seconda frazione ha tentato l'allungo portandosi sul 3-5. Immediata la reazione dei padroni di casa, che nella ripresa hanno trovato pareggio e sorpasso. Nel finale � stata per� la formazione torinese a vincere in volata, conquistando altri tre punti e rimanendo in corsa per il terzo posto. “Un successo meritato” commenta coach Gianluca Garibaldi, “non era una partita semplice per il fattore campo e perché i nostri avversari devono mantenere alta l'attenzione in vista dei play out. Sono contento perché i ragazzi hanno dato tutto e perché ho visto quella voglia e quella determinazione che nelle ultime uscite era un po' mancata. I ragazzi si allenano sempre con impegno, si meritavano questa vittoria”. A segno per la Dinamica Fabio Gattarossa, autore di quattro gol, Nicol� Ghibaudo e Giacomo Federici, autori di una tripletta e una doppietta rispettivamente. Per quanto riguarda la classifica il pareggio tra Lerici e Sestri permette ai rossoblu di rimanere da soli al quarto posto, a un solo punto di distanza dal Rapallo, terzo. Sabato prossimo giocheranno in trasferta contro l'Arenzano, prima di chiudere la stagione alla Monumentale contro il Sestri.

 

In serie B femminile � tornata al successo anche l'Aquatica Torino, fermata sul pareggio domenica scorsa a Parma. Nella piscina di casa le ragazze guidate da Ionut Cismaru hanno superato 11-6 la Pallanuoto Treviglio, fanalino di coda della classifica (parziali 4-0 3-1 1-0 3-5). Hanno messo al sicuro il risultato nella prima met� di gara, chiusa avanti 7-1, hanno allungato ulteriormente nel terzo quarto e hanno poi gestito senza affanni negli ultimi 8 minuti. Ottima la prova difensiva della squadra torinese, capace di prendere un solo gol in tre tempi. A livello offensivo l'Aquatica ha fatto altrettanto bene, trovando gol con Catto (5), Ortone (3), Fasolo (2) e Panattoni. La classifica vede le torinesi al terzo posto, a quattro lunghezze dalla Canottieri Milano ma con due partite in meno rispetto alle dirette aversarie. Nel prossimo week end l'Aquatica recuperer� la partita di andata contro Parma – sabato in casa – e torner� poi in campo domenica, in trasferta contro il CUS Geas Milano.