Domenica la terza edizione del progetto Team Nuoto Province

NUOTO  ·  Pubblicata il 19/04/2017

Per il terzo anno consecutivo, domenica 23 aprile tornerà il progetto Team Nuoto Province, incontro di condivisione e confronto su esperienze teoriche e pratiche guidato da tecnici che operano sul territorio del nostro Comitato Regionale. L'incontro avrà come tema il passaggio dall'attività giovanile a quella assoluta; è gratuito ed è aperto a tutte le società e a tutti tecnici in regola con il tesseramento 2016/2017, compresi gli istruttori di base e gli allievi istruttori. Si svolgerà dalle 9 alle 13 di domenica in tre concentramenti. Alla piscina Galileo Ferraris di Torino si raduneranno 17 società della provincia di Torino; alla piscina Rivetti di Biella 11 società del Canavese, della Valle d'Aosta e della zona più settentrionale del Piemonte; alla piscina della Scuola Agenti della Polizia di Stato di Alessandria 7 società delle province di Cuneo, Asti e Alessandria.

 

In tutti e tre i concentramenti verrà trattato lo stesso argomento, affrontato da un tecnico e un atleta per ogni sede. A Torino ci saranno Manuel Piacenza e Laura La Piana, a Biella Marco Briatore e Marco Fognini, ad Alessandria Giuseppe Palumbo e Alessio Facchini. Il passaggio dall'attività giovanile a quella assoluta è un tema di grande attualità per il nostro Comitato Regionale, protagonista ai Criteria con i suoi giovani atleti che presto faranno il salto nel nuoto “dei grandi”.

 

In ognuno dei tre concentramenti, dalle 9 alle 11 si terrà una parte pratica, a secco e/o in acqua a discrezione del relatore, focalizzata sull'evoluzione della tecnica. Dalle 11 alle 13 verrà invece affrontata una parte teorica, dove tecnico e atleta parleranno delle rispettive esperienze. L'incontro è aperto anche a un ristretto numero di atleti (delle categorie Ragazzi e Junior) per ogni società.

 

Tecnici e istruttori dovranno segnalare la loro partecipazione all'indirizzo nuoto@federnuoto.piemonte.it e nella mail dovranno indicare anche l'eventuale presenza dei propri atleti. Gli atleti sono pregati di portare con sé gli attrezzi da allenamento in loro possesso. Ai tecnici partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione, da ritirare presso le Segreterie a partire dalla prima manifestazione regionale in programma (Coppa Tokyo Summer Edition Es. B – 14 maggio).

 

Per tutti i dettagli clicca qui