NUOTO
 
ASSOLUTI UNIPOLSAI: CURTIS SHOW, PASS OLIMPICO E RECORD ITALIANO
 
 
Si conclude la quarta giornata del Campionato Italiano Assoluto UnipolSai: Sara Curtis show che si prende il pass olimpico nei 50 Stile Libero!
La scena ancora una volta di un'incredibile Sara Curtis (CSR) che stravolge gli animi durante le qualificazioni dei 50 Stile Libero, prendendosi in un solo colpo il pass olimpico (tempo limite 24"6) e un pazzesco record italiano, dopo aver stabilito quelli cadette nei 50 dorso (28"10) e nei 100 stile libero (54"31), che cancella il 24"72 siglato da Silvia Di Pietro per il quarto posto a Roma 2022. Non finisce di stupire la 17enne di Cuneo, nel pomeriggio vince i 50 stile libero, nuotando ancora una volta sotto al limite olimpico (24"6) e sotto al vecchio record italiano. "Sono contenta di questo successo e ovviamente del tempo - racconta l’allieva di Thomas Maggiora - Diciamo che il record di questa mattina era un po' inaspettato. Pensavo di poter andare forte ma non a questi livelli. Sono felicissima e ancora incredula per quanto avvenuto".
Tra le grandi prestazioni della giornata troviamo il sesto posto nella finale junior dei 100 dorso Sabina Sandrone (RN Torino) con 1’04’’46. Nella finale B di questa distanza vince Anita Gastaldi (CS Carabinieri/Vo2 Nuoto) con 1’02’’03 mentre quarta Martina Biasioli (CN Torino) con 1’02’’68. Quarta poi nella finale A Giada Gorlier (Aquatica Torino) che conclude in 1’01’’32.
Nella finale junior dei 200 Dorso si classifica ottavo Marco Ruggiero (CN Torino) con 2’06’’96. 
Si classifica invece sesta nella finale junior dei 200 Farfalla femminili Agnese Pilloni (Sisport) con il tempo di 2’20’’68. Nella finale B di questa distanza chiude in ottava posizione Deva Ciliberti (RN Torino) con 2’16’’39, nella finale A troviamo il quinto posto di Cristina Caruso (CSR) con 2'13''65 mentre al settimo posto Beatrice Demasi (RN Torino) con 2’14’’57.
Nella finale B dei 200 Rana maschili conclude in seconda posizione Gabriele Mancini (GS Marina Militare/CN Torino) con il crono di 2’15’85.
Seconda, nella finale junior dei 50 stile libero, Lucia Tassinario (Team Dimensione Nuoto) con 26’’10. 
 
Foto Deep Blue Media
 

______________________
Pubblicata il 09/03/2024
Condividi sul tuo