NUOTO
 
MONDIALI JUNIORES: I SUCCESSI DELLE AZZURRINE PIEMONTESI A NETANYA
 
 
Si vanno a concludere i mondiali giovanili di nuoto a Netanya: per le azzurrine piemontesi in gara una medaglia, un record nazionale e tanti super piazzamenti.
L’unica medaglia del Piemonte in questa rassegna mondiale arriva proprio in questa ultima giornata di gare: bronzo per la staffetta femminile, il quartetto azzurro formato da Giada Gorlier (Aquatica Torino), Francesca Zucca, Paola Borrelli, e Sara Curtis (Team Dimensione Nuoto) chiude infatti in terza posizione in 4’03’’34.
La cuneese Sara Curtis (Team Dimensione Nuoto) quarta nei 50 stile libero nuotando in 25"15, dopo aver siglato in semifinale il record italiano cadette in 24"91, abbassando il 25"01 da lei stessa siglato un mese fa ai categoria, non riesce nell’impresa mondiale. L’allieva di Thomas Maggiora conquista poi il quinto posto nei 100 Stile Libero con il tempo di 55’’27, quarta posizione invece con la staffetta 4x100 Stile Libero Mixed con una terza frazione da 55’’36.
Quarta la staffetta 4x200 Stile Libero femminile con Giulia Vetrano (Rari Nantes Torino) che apre in 2’00’’27, l’olimpionica di Tokyo si classifica poi quinta nella finale dei 200 Misti.
Nella finale dei 100 Dorso femminili settima Giada Gorlier (Aquatica Torino) con un crono da 1’01’’96.
Si classificano quarte le azzurrine della 4x100 Stile Libero, la formazione che vedeva schierate Sara Curtis (Team Dimensione Nuoto) in prima frazione e Giulia Vetrano (Rari Nantes Torino) in quarta frazione si ferma ai piedi del podio con 3’42’’39.

______________________
Pubblicata il 09/09/2023
Condividi sul tuo