MASTER
 
REGIONALI MASTER DI NUOTO: AL PALAZZO DEL NUOTO DI TORINO FIOCCANO RECORD
 
 
Cala il sipario sui Campionati Regionali Invernali Master di nuoto: un week-end di successi quello al Palazzo del Nuoto di Torino.
I numeri di questo fine settimana sono davvero notevoli, tra le corsie dell’impianto di via Filadelfia sono scesi in acqua quasi 600 atleti di 54 societÓ diverse per un totale di 1141 presenze gara.
Tra le oltre 50 societÓ che hanno preso parte alla manifestazione, 26 erano extraregionali con atleti provenienti da Lombardia, Liguria, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana e Lazio.
I record non sono stati solo sulle partecipazioni ma anche in vasca dove sono stati frantumati due primati mondiali, due europei e tre italiani.
Il record del mondo Ŕ stato realizzato da Carlo Travaini, l’atleta tesserato per Acqua1Village abbassa il primato M60 che giÓ era in suo possesso portandolo a 1’06’’05 con un parziale ai 50 metri da 30’’85 che vale anch’esso come primato mondiale.
Il primato continentale viene invece frantumato sui 1500 Stile Libero da Roberto Gallimbeni dell’Aquatica Torino che realizza il Record Europeo M55 chiudendo con il crono di 17’07’13.
Per quanto riguarda i primati nazionali abbiamo quello sui 100 Dorso M25 di Sasha Andre Bartolo (My Trainers Club) con il crono di 55’’49, quello di Daniela Sabatini (Team Insubrica) Record M55 sui 200 Stile Libero con 2’18’’12 ed infine c’Ŕ il primato M65 di Roberto Gallimbeni (Aquatica Torino) grazie alla frazione dorso della staffetta mista da 34’’84.
Al termine delle due giornate di gara sono state poi premiate le prime otto societÓ piemontesi: il titolo regionale invernale va alla Libertas Nuoto Chivasso con 104296.170 punti, sul podio Sisport (seconda con 93608.38 punti) e Aquatica Torino (Terza con 88308.16 punti).
 
Foto LC Zone Fotografia&Comunicazione

______________________
Pubblicata il 15/02/2023
Condividi sul tuo