PALLANUOTO
 
REALE MUTUA TORINO 81 IREN: NIENTE SEMIFINALE DEI PLAYOFF PER I GIALLOBLÙ
 
 
Si conclude l’avventura dei Play-off per la Reale Mutua Torino 81 Iren, la squadra torinese perde gara 2 in casa contro la Roma Vis Nova.
Dopo la sconfitta della gara 1 sempre per mano della società capitolina, i ragazzi di Simone Aversa perdono alla Piscina Stadio Monumentale gara 2 per 9-17.
Le parole del tecnico Simone Aversa: “Dobbiamo fare i complimenti alla Roma Vis Nova che ha passato il turno con merito e nelle due partite ha giocato meglio; stasera loro avevano meno pressione, noi ci siamo invece fatti un po’ fregare dal peso della responsabilità di dover vincere a tutti i costi per andare a gara 3: questo ha tradito alcuni dei nostri ragazzi più giovani che non sono abituati a questo tipo di partite.
Ciò non toglie che i ragazzi abbiano comunque dato tutto, queste partite ci fanno crescere tanto e ci devono dare consapevolezza, il nostro livello è questo: abbiamo giocato la serie per lunghi tratti pari con loro. Stasera abbiamo dovuto rincorrere per tre tempi, è mancato sempre il tiro giusto e la scelta giusta per poter riagguantare il pareggio e rimetterla veramente in carreggiata. – aggiunge poi il tecnico torinese - Abbiamo imparato tante cose e siamo cresciuti tutti, compreso il sottoscritto. Abbiamo dovuto convivere con tanta frustrazione quest’anno a causa degli infortuni di molti ragazzi e, nonostante ciò, abbiamo conquistato un posto nei play-off secondo me meritato. Ragioniamo ora per la prossima stagione con molti spunti interessanti e maggiori certezze”.
Commenta Marco Raviolo: “Complimenti alla Roma Vis Nova che ha vinto gara 1 e poi è venuta qui a certificare il passaggio in finale. Bravi davvero! Hanno dimostrato nella serie di essere superiori. Complimenti al nostro pubblico perché è stato grandioso e complimenti ai nostri ragazzi, perché non va dimenticato che è stata una stagione lunga e complicata. Quest’oggi abbiamo giocato senza Jacopo Colombo, peccato… - conclude il vicepresidente della società - Ho trovato assolutamente scadente l’arbitraggio: non adeguato a gestire una gara del genere, non lucido, non presente… non mi è proprio piaciuto!”.
 
 
TABELLINO GARA 1
ROMA VIS NOVA – REALE MUTUA TORINO ’81 IREN 10-8 (2-2; 3-1; 4-1; 1-4)
ROMA VIS NOVA: Correggia, Padovano 1, Poli 3, Ferraro, Radulovic, Navarra 1, Carchedi, Provenziani, Agnolet, Narciso 2, Calcaterra 1, Antonucci 2, Peluso; All. Calcaterra
REALE MUTUA TORINO ’81 IREN: Aldi, Lisica 1, Colombo 2, Azzi 1, Maffè 1, Noale, Costa 1, Ermondi 1, Di Giacomo, Novara, Abate, Cigolini 1, Santosuosso; All. Aversa
 
TABELLINO GARA 2
REALE MUTUA TORINO ’81 IREN – ROMA VIS NOVA 9-17
REALE MUTUA TORINO ’81 IREN:Aldi, Lisica 1, Noale, Azzi, Maffè, Oggero 1, Costa 1, Ermondi 2, Di Giacomo 1, Novara 2, Ligas, Cigolini 1, Santosuosso. All. Aversa.
ROMA VIS NOVA:Correggia, Padovano 3, Poli 2, Ferraro 2, Radulovic 1, Navarra, Carchedi, Provenzani 1, Agnolet, Narciso 4, Calcaterra 2, Antonucci 2, Peluso. All. Calcaterra.

______________________
Pubblicata il 09/06/2022
Condividi sul tuo