FIN
 
E' mancata la grande Marisa Zambrini
 
 

Ha detto di Lei Timothy Ormezzano "Parlare con Marisa Zambrini come entrare nella macchina del tempo dello sport italiano. La storia di questa dinamica ragazza torinese del 1924 tocca ogni latitudine sportiva: dai tuffi ai rally, dalla Mille Miglia ai Giochi Olimpici, dalla Juventus alla scuderia La Serenissima, dal giornalismo alla direzione corse e poi, per tantissimi anni, la presidenza dell'Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d'Italia. Un mito, insomma. Classe 1924, un esempio e un grande punto di riferimento per il mondo dello Sport, quello con la "S" maiuscola. Ci ha lasciato a 96 anni...  Ai famigliari di Marisa l’abbraccio del Presidente Gianluca Albonico, dei Vicepresidenti e dei Consiglieri del Comitato Regionale Piemonte e Valle d'Aosta.

(foto Sviluppoedonna e Assoc.Naz.Atleti Olimp. e Azzurri d'Italia)


______________________
Pubblicata il 09/03/2021
Condividi sul tuo