SALVAMENTO AGONISTICO
 
Campionato Italiano di Categoria, le medaglie degli atleti piemontesi
 
 

Sono online sul sito della Federazione Italiana Nuoto le classifiche individuali e di societÓ del Campionato Italiano di Categoria 2020 di nuoto per salvamento, manifestazione che quest’anno si Ŕ svolta su base regionale, nell’ambito dei provvedimenti adottati per far fronte all’emergenza Covid-19. Le gare organizzate dai vari comitati regionali sono quindi stati “accorpate” in un’unica classifica nazionale, stilata in base ai tempi fatti registrare dagli atleti. I nuotatori di Piemonte e Valle d’Aosta si sono ritrovati lo scorso 27 luglio al Palazzo del Nuoto di Torino, per contendersi i titoli regionali e lottare - con le loro prestazioni - per le posizioni di vertice in campo nazionale. Hanno conquistato complessivamente 8 medaglie d’oro, altrettante d’argento e 4 di bronzo, accompagnate da numerosi piazzamenti a ridosso del podio.

 

Titoli tricolori Senior per il Piemonte sono quelli dell’azzurra Cristina Leanza (Aquatica Torino), nei 50 manichino in 36’’06, e Paola Lanzilotti (Rari Nantes Torino), nei 200 super lifesaver in 2’24’’83. Tra le Cadette primo posto per Sophie Frati (Centro Nuoto Nichelino), nei 100 manichino pinne in 55’’41, Alice Magrini (Rari Nantes Torino), nei 200 super lifesaver in 2’39’’75, e per l’azzurrina Francesca Pasquino (Nuotatori Canavesani), a segno sia nei 200 ostacoli in 2’15’’01 sia nei 100 manichino pinnne e torpedo in 1’04’’27. Oro anche per le Junior Giulia Vetrano e Elisa Dibellonia, compagne di squadra al Centro Nuoto Nichelino, rispettivamente nei 200 ostacoli in 2’11’’70 e nei 100 percorso misto in 1’21’’65.

 

Hanno invece raggiunto la seconda posizione i Senior Davide Petruzzi (Rari Nantes Torino), nei 100 manichino pinne e torpedo in 53’’47, e Cristina Leanza (Aquatica Torino), nei 100 percorso misto in 1’15’’47; le Cadette Francesca Pasquino (Nuotatori Canavesani), nei 50 manichino in 37’’55, e Maddalena Daraio (Sa-Fa 2000 Torino), nei 200 super lifesaver in 2’39’’88; le Junior Valentina Pasquino (Nuotatori Canavesani), nei 50 manichino in 40’’60, e Elisa Dibellonia (Centro Nuoto Nichelino), argento sia nei 100 manichino pinne e torpedo in 1’01’’95 sia nei 200 super lifesaver in 2’37’’19. Piazza d’onore anche per Giacomo Baiardi (Aquarium Novi Ligure), nei 100 percorso misto Ragazzi in 1’11’’72.

 

Terzo gradino del podio (virtuale), infine, per i Senior Federico Gilardi (Fiamme Oro/Rari Nantes Torino), nei 100 manichino pinne in 48’’96, Simone Re (Aquatica Torino), nei 200 ostacoli in 2’00’’77, e Paola Lanzilotti (Rari Nantes Torino), nei 100 manichino pinne e torpedo in 1’02’’61, e per Elisa Dibellonia (Centro Nuoto Nichelino), nei 200 ostacoli Junior in 2’18’’14.

 

Diverse societÓ piemontesi sono entrate in top 10 nelle rispettive classifiche. Nella graduatoria generale Sa-Fa 2000 Torino, Rari Nantes Torino e Centro Nuoto Nichelino hanno chiuso all’ottavo, nono e decimo posto rispettivamente. Rari Nantes Torino e Aquatica Torino sono quarta e settima tra i Senior; Sa-Fa 2000 Torino e Nuotatori Canavesani quinta e nona tra i Cadetti; Centro Nuoto Nichelino, Sa-Fa 2000 Torino e Rari Nantes Torino quarto, quinta e nona tra gli Junior. Polisportiva UISP River Borgaro, Aquarium Novi Ligure e Centro Nuoto Nichelino settima, ottava e nono tra i Ragazzi.

 

Classifiche complete a questo link

 

Foto LC ZONE Fotografia&Comunicazione


______________________
Pubblicata il 14/09/2020
Condividi sul tuo