PALLANUOTO
 
Serie B, la "nuova" Dinamica pronta al debutto
 
 

Mancano pochi giorni all’inizio del campionato di serie B di pallanuoto, al via sabato 18 gennaio per quaranta squadre di tutta Italia equamente distribuite in quattro raggruppamenti. Nel girone 1 c’è la Dinamica, unica rappresentante piemontese, che alle 18.30 debutterà in casa - alla piscina Monumentale di Torino - contro la Rari Nantes Imperia 57. Nella seconda e nella terza giornata i rossoblu incontreranno le neopromosse Piacenza Pallanuoto e Andrea Doria, quindi proseguiranno la loro regular season contro CN Sestri, Lerici Sport, Rapallo Nuoto, Rari Nantes Sori (retrocessa dall’A2), US Locatelli e Chiavari Nuoto. I torinesi scenderanno in campo tutti i fine settimana fino al 30 maggio, con l’eccezione del sabato di Pasqua (11 aprile) e del 25 aprile. Secondo regolamento del campionato, le prime quattro classificate al termine della regular season accederanno ai playoff, l’ultima sarà retrocessa in serie C, l’ottava e la nona si giocheranno la salvezza ai playout.

 

È una Dinamica diversa rispetto a quella che nella passata stagione ha sfiorato la qualificazione ai playoff, decisamente ringiovanita nella rosa e con una nuova guida tecnica in panchina. Al posto di Gianluca Garibaldi è arrivato Miro Trumbic, ex giocatore e allenatore croato con lunga esperienza in squadre di club, in Grecia e in Italia (in particolare a Como), e in rappresentative nazionali, tra cui Cina, Kazakistan e selezioni giovanili della Croazia.

 

“La squadra è mediamente molto giovane, curiosa e desiderosa di mettersi alla prova in partite ufficiali” sottolinea coach Trumbic, “nel corso della preseason i ragazzi si sono allenati con grande impegno e motivazione e adesso è giunto il momento di ‘mettere insieme’ tutto il lavoro svolto. Inevitabilmente ci mancherà un po’ di esperienza, ma questo non ci spaventa; tra i nostri obiettivi c’è proprio quello di crescere, a livello individuale e come collettivo, dal punto di vista tecnico e fisico”.

 

La Dinamica ha salutato la maggior parte dei giocatori più esperti presenti nelle ultime stagioni, mantenendo comunque un gruppo di giocatori “storici” tra cui il capitano Andrea Cigolini. A questi si aggiungono alcuni nuovi innesti e i diversi giovani del vivaio rossoblu, impegnati anche nei campionati under 20 e under 17; tra loro, alcuni hanno esordito in prima squadra e preso confidenza con la serie B già l'anno scorso.

 

La lunga preparazione precampionato è passata anche attraverso alcune amichevoli e i torinesi sono ora pronti all’esordio. “In campo mi piacerebbe vedere una squadra unita e compatta” conclude Miro Trumbic, “la coesione è un elemento essenziale nella pallanuoto e il ‘gruppo’ deve essere la nostra forza, per dare il massimo in ogni partita e per continuare il percorso di crescita che abbiamo intrapreso”.

 

Di seguito la rosa della Dinamica

Davide Vitturini, Paolo Mascali (proveniente dall'Ortigia), Igor Deliu (proveniente dalla Sa-Fa 2000 Torino) e Riccardo Caltabiano (portieri); Andrea Cigolini (capitano), Nicolò Ghibaudo, Marco Alcibiade, Erich Strazzer, Matteo Di Giacomo, Luca Costa, Marco Costa, Federico Ligas, Lorenzo Cigolini, Giovanni Monco, Luca Bertinetti (proveniente dall'Aquatica Torino), Davide Procacci e Francesco Carluccio (provenienti dalla Sa-Fa 2000 Torino), Matteo Lauria (proveniente dalla Torino 81).

 

Foto tratta dal sito della Dinamica


______________________
Pubblicata il 15/01/2020
Condividi sul tuo