NUOTO
 
Campionato Italiano di Categoria, i risultati della sesta giornata
 
 

Il Campionato Italiano di Categoria volge al termine e oggi allo Stadio del Nuoto di Roma ha visto in acqua le gare della seconda e penultima giornata dedicata ai Ragazzi. Il programma del pomeriggio si aperto con la serie pi veloce degli 800 stile libero, nella quale Giulia Vetrano (Centro Nuoto Nichelino) ha conquistato la terza medaglia d’oro del suo campionato, dopo quelle di ieri nei 200 stile libero e nei 1500. Ha chiuso le 16 vasche in 8’47’’55, migliorando di 11 secondi e mezzo il tempo che le aveva regalato la medaglia d’argento nella Mediterranean Cup di giugno. Il secondo titolo piemontese di giornata arrivato nei 200 farfalla grazie a Simone Dutto (CSR Granda), che ha vinto la finale in 2’03’’29 a pochi decimi dal personale stabilito qualche giorno fa all’EYOF. Nell’occasione, l’allievo di Marco Briatore raggiunse la finale proprio nei 200 farfalla. La terza medaglia di giornata per il nostro comitato regionale stata il bronzo nei 100 stile libero di Giada Gorlier (Rari Nantes Torino), ieri prima nei 200 dorso. Un terzo posto raggiunto con il record personale di 57’’90, mezzo secondo in meno rispetto al precedente nuotato ieri in apertura di staffetta 4x100 stile libero.

 

La stessa Giada Gorlier ha aperto la 4x200 stile libero della Rari Nantes Torino, completata da Giorgia Regruto Tomalino, Federica Ghisla e Dea Kadiu, sul terzo gradino del podio con il tempo di 8’39’’80. Le giovani atlete torinesi hanno superato in volata il quartetto del Centro Nuoto Nichelino, lanciato da Giulia Vetrano e completato da Gaia Cappelli, Elisa Dibellonia e Giorgia Rizzo, quarto in 8’40’’27. Ai primi due posti Leosport (8’29’’54, record italiano Ragazze) e DDS (8’32’’49). È medaglia di bronzo anche la 4x200 maschile della Dynamic Sport composta da Lorenzo Panizza, Riccardo Ongaro, Franco Luigi Ravedoni e Enrico Oggeri. I giovani piemontesi hanno concluso in 7’49’’50, in terza posizione al termine di un lunghissimo testa a testa con Hydros (7’46’’93) e Aurelia Nuoto (7’48’’62).

 

Di seguito i nuotatori piemontesi qualificatisi per le finali A di oggi pomeriggio: Marco Secondo e Edoardo Colucci (RN Torino) decimi nei 200 rana e 200 farfalla rispettivamente, in 2’25’’38 e 2’09’’25; Andrea Giordano (CN Torino), settimo nei 50 stile libero in 24’’25. Da segnalare che, come accaduto ieri per la nazionale giovanile volata a Baku per l'EYOF, oggi sono stati premiati gli azzurrini e lo staff che hanno partecipato alla Mediterranean Cup.

 

Risultati completi a questo link

 

Foto LC ZONE Fotografia&Comunicazione


______________________
Pubblicata il 06/08/2019
Condividi sul tuo