NUOTO
 
Mondiali, nella notte italiana le prime gare
 
 

dal sito www.federnuoto.it

 

La nazionale italiana di nuoto Ŕ alla Nambu University Municipal Aquatics Center di Gwangju, che dal 21 al 28 luglio ospiterÓ le gare di nuoto della 18esima edizione del Campionati Mondiali. Il gruppo si Ŕ riunito giovedý al villaggio atleti con l'arrivo degli azzurri dal ritiro di acclimatamento svolto presso la Waseda University di Tokyo - che sarÓ anche sede di preparazione alle Olimpiadi del prossimo anno - iniziato il 9 luglio, da Yeosu, sede di gara del nuoto in acque libere, e dall'Italia, dove sono transitati anche i nuotatori di ritorno dall'altura a Font Romeu. Ieri il CT Cesare Butini ha partecipato alla riunione tecnica, ufficializzando le iscrizioni alle gare che cominceranno domenica con batterie alle 10 locali (le 3 italiane) e con le prime semifinali e finali alle 20. Come noto, fa parte della nazionale italiana il piemontese classe 1998 Alessandro Miressi (Fiamme Oro/Centro Nuoto Torino); con lui Alessandro Bori (Fiamme Gialle/In Sport Rane Rosse), che da qualche mese si allena con Miressi al Centro Nuoto Torino. Nello staff tecnico azzurro c’Ŕ invece Antonio Satta, tecnico di Miressi e del Centro Nuoto.

 

Per quanto riguarda le iscrizioni delle gare individuali, Alessandro Miressi sarÓ ai blocchi di partenza dei 100 stile libero, specialitÓ di cui Ŕ campione europeo e (bi)campione italiano assoluto in carica e di cui detiene il record nazionale in 47’’92, stabilito ai Tricolori di Categoria dello scorso agosto. Con ogni probabilitÓ rientrerÓ nelle staffette - la prima, la 4x100 stile libero giÓ nella prima giornata - anche se la composizione dei quartetti sarÓ ufficializzata all’ultimo. Stesso discorso per Alessandro Bori, non iscritto a gare individuali ma pronto a nuotare nelle staffette.

 

Tutti gli azzurri, il programma completo e le iscrizioni gara a questo link

 

foto di Andrea Staccioli / Insidefoto.com - deepbluemedia.eu


______________________
Pubblicata il 20/07/2019
Condividi sul tuo