NUOTO
 
Trofeo delle Regioni, un quinto posto e un'esperienza da ricordare per gli Esordienti A piemontesi
 
 

Al termine di una intensa due giorni di gare si concluso a Scanzano Jonico il Trofeo delle Regioni Esordienti A, tradizionale manifestazione per squadre regionali giunta quest’anno alla 24esima edizione. Un evento capace di mescolare agonismo e divertimento e di regalare una bellissima esperienza a circa duecento giovani nuotatori provenienti da tutta Italia. La rappresentativa di Piemonte e Valle d’Aosta, formata da cinque ragazzi classe 2006 e cinque ragazze classe 2007 guidati dai tecnici Federica Voto (Rari Nantes Torino) e Katia Farinazzo (Swimming Club Alessandria), ha concluso con un buon quinto posto, in una classifica comprendente venti squadre regionali. A conquistare il Trofeo stata la Lombardia, seguita sul podio da Lazio e Sicilia. Quarto il Veneto, quinto il Piemonte, rappresentato da Giorgia Crepaldi (Libertas Nuoto Novara), Viola Ferina (Sisport Spa), Lucia Tassinario (Swimming Club Alessandria), Viola Ferrero (Rari Nantes Torino), Marta Francesca Lasorsa (Rari Nantes Torino), Alessio Aimar (UISP Pinerolo), Samuele Di Pietro (Dinamica), Mattia Sarra (Centro Nuoto Nichelino), Marco Alberto (Rari Nantes Torino) e Manuel Marquez Santana (Rari Nantes Torino).

 

“Sono stati due giorni di competizione ma soprattutto di aggregazione e divertimento, in una cornice stupenda come Scanzano Jonico” sottolineano Federica Voto e Katia Farinazzo, “una trasferta indimenticabile, per noi tecnici e per gli atleti, che hanno creato un gruppo assolutamente unito e compatto ed entusiasta di gareggiare con la stessa maglia sotto i colori di Piemonte e Valle d’Aosta”.

 

Sabato mattina le venti delegazioni hanno sfilato nella tradizionale cerimonia di apertura. Nel pomeriggio si sono affrontate nel primo turno di gare, al termine del quale andata in scena una grande staffetta mista con squadre composte mescolando atleti di varie regioni, nel pieno spirito della manifestazione. Domenica mattina spazio alla seconda parte delle gare, fino alla premiazione conclusiva.

 

“Dal punto di vista tecnico stato un momento di confronto interessante sia per i ragazzi sia per i tecnici, solitamente abituati alle manifestazioni regionali ma in questa occasione inseriti in un nuovo contesto” aggiungono le due allenatrici, “un contesto stimolante, che ha spinto i nostri giovani atleti a dare il massimo e migliorare i record personali, sempre in un clima di amicizia, serenit e pieno spirito sportivo”.

 

I migliori piazzamenti degli atleti piemontesi

Da segnalare il primo posto di Giorgia Crepaldi nei 100 e nei 200 rana, con i tempi di 1’17’’91 e 2’48’’22. Prima anche Lucia Tassinario nei 100 stile libero, in 1’01’’38, mentre nei 100 farfalla la stessa atleta alessandrina si piazzata seconda in 1’07’’53. In luce le staffette femminili piemontesi: la 4x100 stile libero (Lucia Tassinario, Viola Ferrero, Marta Francesca Lasorsa, Viola Ferina) ha vinto in 4’17’’00, la 4x100 mista (Marta Francesca Lasorsa, Giorgia Crepaldi, Lucia Tassinario, Viola Ferina) ha chiuso in seconda posizione in 4’45’’15.

 

La classifica per regioni e il dettaglio delle gare degli atleti a questo link

 

Risultati completi a questo link


______________________
Pubblicata il 01/07/2019
Condividi sul tuo