PALLANUOTO
 
Serie A2, la Reale Mutua Torino 81 Iren si arrende al Latina e conclude la stagione
 
 

Cala il sipario sulla stagione 2018-2019 della Reale Mutua Torino '81 Iren, superata 13-5 in gara 2 della semifinale playoff contro il Latina Pallanuoto (parziali 1-1 4-1 4-1 4-2). Dopo il passo falso di sabato nella prima partita della serie disputata alla piscina Monumentale i gialloblu hanno giocato nel tardo pomeriggio di oggi in trasferta ad Anzio. Per un tempo e mezzo la partita è stata molto equilibrata, poi nella seconda metà del secondo periodo i padroni di casa hanno preso vantaggio, allungando nella ripresa. Sul tabellino dei marcatori da segnalare la doppietta di Audiberti e le reti di Vuksanovic, Brancatello e Maffè; nove i laziali a segno, tra cui Goreta, autore di un poker. "Spiace aver chiuso così una bellissima stagione, il cui bilancio non può che essere positivo” commenta coach Simone Aversa, “i nostri giovani - alcuni all’esordio in A2 - sono cresciuti tanto e abbiamo posto nuove basi per il prossimo anno, dove ripartiremo con l'obiettivo di tornare ai playoff. Per quanto riguarda la semifinale il rammarico è più per la sconfitta di gara 1 in casa, dove avremmo potuto fare meglio, perché sappiamo quanto sia complicato giocare in trasferta. Latina si è dimostrata un’ottima squadra, organizzata e concreta sotto porta. Ci tengo a fare i complimenti ai ragazzi per la stagione disputata; non era scontato arrivare a questo punto della stagione, a giocarsi una nuova promozione in A1. Siamo ottimisti per il futuro, anche grazie agli ottimi risultati ottenuti dalle nostre giovanili, con i quattro titoli regionali dall’under 13 all’under 20”.

 

Latina Pallanuoto - Reale Mututa Torino 81 Iren 13-5 (1-1 4-1 4-1 4-2)

Torino 81: Aldi, Eiraudo, Cialdella, Azzi, Maffè 1, Oggero, Brancatello 1, Vuksanovic 1, Capobianco, Loiacono, Audiberti 2, Gattarossa, Costantini. Coach: Aversa.

Latina: Cappuccio, Tulli 1, De Bonis, Goreta 4, Gianni 1, Falco 1, Castello 1, Barberini 2, Lapenna 1, Priori 1, Di Rocco, Giugliano 1, Marini. Coach: Mirarchi.

Arbitri:  Bianco L. - Zedda

Note: Superiorità numeriche: Latina 0/7 + un rigore, Torino '81 3/11. Uscito per limite di falli Priori (Latina) nel quarto tempo. Spettatori 200 circa.


______________________
Pubblicata il 12/06/2019
Condividi sul tuo