PALLANUOTO
 
Serie B femminile, River Borgaro batte Lodi. Aquatica sconfitta dalla capolista
 
 

A quasi un mese di distanza dall’ultima partita di campionato disputata, le ragazze di Aquatica Torino e Polisportiva UISP River Borgaro sono tornate in campo nella terza giornata di ritorno della serie B, rispettivamente in trasferta a Imperia e in casa contro lo Sporting Lodi. Bella vittoria per Borgaro, a segno 10-3 al termine di una sfida condotta fin dal primo quarto (parziali 2-0 3-1 2-0 3-2), come già accaduto nella partita di andata. “La squadra ha giocato complessivamente bene, pur non sfruttando parecchie occasioni in fase offensiva” commenta coach Giuseppe De Venuto, “da sottolineare l’inserimento di tre under 15 e l’esordio di Claudia Marchisio, oltre che le buone prestazioni dei nostri due portieri, entrambi chiamati in causa”. Sul tabellino dei marcatori ci sono il capitano Alessia Mazzia, autrice di ben cinque reti, Valentina Tiano e Carlotta Risottino, entrambe a referto con una doppietta, e Alice Barbero.

 

Niente da fare, invece, per l’Aquatica, superata 12-3 in trasferta dalla capolista Rari Nantes Imperia ’57 (parziali 3-0 2-1 2-0 5-2). La formazione ligure si è confermata a punteggio pieno in questo campionato e lanciata verso i playoff promozione, trascinata nell’ultima occasione da ben sei reti di Accordino. Volenterosa la prestazione delle torinesi guidate da Rosario Ferrigno, che fino alla fine hanno provato a mettere in difficoltà le forti avversarie, trovando il gol con Federica Panattoni (doppietta) e Emma De March. Le biancoazzurre torneranno in campo domenica prossima e ospiteranno la Pallanuoto Treviglio; il River Borgaro giocherà in trasferta, proprio contro Imperia.

 

Risultati a questo link


______________________
Pubblicata il 07/05/2019
Condividi sul tuo