NUOTO
 
Coppa Brema, si chiude la settimana tricolore a Riccione
 
 

La lunga settimana di nuoto a Riccione si è conclusa oggi con le finali del Campionato Nazionale a Squadre - Coppa Caduti di Brema, disputate all’indomani dell’ultima giornata degli Assoluti. La vasca lunga è “diventata corta” per la tradizionale competizione dedicata alle migliori 16 società d’Italia, approdate alla finale tricolore grazie ai punteggi raccolti nella fase regionale di dicembre. Quattro le piemontesi ai blocchi di partenza, due in serie A1 (quindi tra le migliori otto) e altrettante in A2 (dal nono al 16esimo posto della fase regionale). In A1 maschile ha gareggiato il Centro Nuoto Torino, che dopo il terzo posto della passata stagione non è riuscito a confermarsi sul podio e ha chiuso in sesta posizione. In A1 femminile si è invece piazzata quinta la Rari Nantes Torino, tornata nella massima serie dopo un anno di assenza. In A2 femminile hanno gareggiato Centro Nuoto Torino e Dynamic Sport, rispettivamente settima e ottava. Ad aggiudicarsi il campionato italiano, per l’undicesima edizione consecutiva in campo maschile e per la decima in ambito femminile, è stato il Circolo Canottieri Aniene. Classifiche complete a questo link.

 

Breve regolamento della Coppa Brema

La Coppa Brema si disputa in vasca corta, con programma di gare analogo a quello olimpico con l'unica esclusione della 4x200 stile libero. 16 le squadre impegnate in serie A1 – 8 maschili e 8 femminili – e altrettante in serie A2. Secondo regolamento le gare sono a serie unica e la classifica è a punti. Nelle prove individuali il primo atleta classificato ottiene 9 punti, il secondo 7, il terzo 6 e così via fino all'ottavo; nelle staffette la prima formazione classificata guadagna 18 punti, la seconda 14, la terza 12 e così via. La classifica finale è naturalmente per squadra e il punteggio di ogni squadra è dato dalla somma di tutti i punteggi dei suoi atleti o staffette.

 

Di seguito le formazioni piemontesi che hanno gareggiato nella finale del Campionato Nazionale a Squadre

 

Rari Nantes Torino - A1 femminile

Giinevra Molino (200 e 400 misti), Luisa Trombetti (200, 400 e 800 stile libero), Giulia Carofalo (100 e 200 rana, 4x100 mista - rana), Giada Gorlier (100 dorso, 4x100 stile libero), Aurora Petronio (100 e 200 farfalla, 4x100 stile libero, 4x100 mista - farfalla), Emma Bulgarelli (50 stile libero, 4x100 stile libero, 4x100 mista - stile libero), Carlotta Gilli (100 stile libero, 4x100 stile libero), Giulia Quarà (200 dorso, 4x100 mista - dorso)

 

Centro Nuoto Torino - A1 maschile

Matteo Senor (200 e 400 stile libero, 4x100 stile libero), Alessandro Miressi (100 farfalla, 50 e 100 stile libero, 4x100 mista - stile libero, 4x100 stile libero), Stefano Saladini (100 e 200 rana, 4x100 mista - rana), Emanuel Fava (200 dorso, 200 misti, 200 farfalla, 4x100 mista - farfalla, 4x100 stile libero), Erik Lora (400 misti, 1500 stile libero), Simone Ponzio (100 dorso, 4x100 mista - dorso), Nicola Gasparotto (4x100 stile libero).

 

Centro Nuoto Torino - A2 femminile

Cecilia Chini Balla (200 e 400 misti), Chiara Felisso (200 e 400 stile libero, 200 farfalla), Roberta Calò (100 rana, 4x100 stile libero, 4x100 mista - rana), Francesca Fresia (100 e 200 dorso, 800 stile libero, 4x100 stile libero, 4x100 mista - dorso), Iris Pontarollo (50 stile libero, 4x100 stile libero, 4x100 mista - stile libero), Giulia Pontarollo (4x100 stile libero), Cecilia Scaglione (100 farfalla, 4x100 mista - farfalla), Irene Zanirato (200 rana)

 

Dynamic Sport - A2 femminile

Ilaria Moro (200 e 400 misti, 4x100 stile libero), Carola Valle (50, 100 e 200 stile libero, 4x100 stile libero, 4x100 mista - stile libero), Alessandra Siddi (100 e 200 rana, 4x100 mista - rana), Camilla Giacomini (100 e 200 dorso, 800 stile libero), Helena Biasibetti (100 e 200 farfalla, 400 stile libero, 4x100 stile libero, 4x100 mista - farfalla), Caterina Momi (4x100 stile libero, 4x100 mista - dorso)

 

Risultati completi a questo link


______________________
Pubblicata il 07/04/2019
Condividi sul tuo