SALVAMENTO AGONISTICO
 
Mondiali Interclub, la Sa-Fa 2000 torna dall'Australia con cinque medaglie
 
 

Si sono conclusi pochi giorni fa a Adelaide i Mondiali di nuoto per salvamento. Dopo lo spettacolo delle nazionali assolute, cui hanno contribuito con medaglie e ottime prestazioni anche gli azzurri e in particolare i piemontesi, sono andate in scena le gare Interclub dedicate alle societÓ. A rappresentare la nostra regione in Australia Ŕ volata la Sa-Fa 2000, che dopo la bella esperienza delle prove oceaniche ha raccolto tre medaglie d'oro e due d'argento nelle gare in vasca. Il titolo individuale della societÓ torinese Ŕ andato a Andrea Vivalda, vincitore dei 100 manichino pinne Youth in 47''97. Da ricordare che in questa specialitÓ Andrea Ŕ primatista del mondo e campione europeo di categoria in carica. Nella prima giornata in piscina Andrea era giÓ salito sul podio dei 100 manichino pinne e torpedo Youth, secondo in 54''63; anche in questa distanza Ŕ campione europeo giovanile in carica. I giovani atleti della Sa-Fa 2000 guidati dal tecnico Giorgio Cecchi hanno brillato anche in staffetta. Ha vinto la 4x50 mixed lifesaver (Faccinti, Vivalda, Daraio, Bigarella), la 4x50 mista (Mancardo, Micelotta. Faccinti, Vivalda) e l'argento della 4x50 mista femminile (Ugona, Tarticchio, Daraio, Bigarella).

 

Risultati completi a questo link

 

Foto tratta dalla pagina Facebook della Sa-Fa 2000


______________________
Pubblicata il 05/12/2018
Condividi sul tuo