PALLANUOTO
 
Trofeo delle Regioni under 14, Piemonte e Valle d'Aosta nel secondo concentramento
 
 

I giovani pallanuotisti di Piemonte e Valle d'Aosta impegnati nel Trofeo delle Regioni under 14 in corso al Centro Federale “Polo Natatorio” di Ostia hanno raggiunto il loro primo obiettivo. Al termine del triangolare di spareggio disputato tra ieri sera e stamattina si sono qualificati per il secondo concentramento del Trofeo, che deciderà le posizioni in classifica dalla nona alla 14esima (per il regolamento leggi questo articolo). La rappresentativa regionale di Piemonte e Valle d'Aosta è arrivata ieri pomeriggio nel Lazio e in serata è scesa in campo nel primo incontro di spareggio, perdendo 6-4 contro l'Emilia Romagna (parziali 2-2 1-1 2-1 1-0) al termine di una sfida molto combattuta e incerta fino alla sirena. I ragazzi guidati da Bruno Bodrone sono tornati in acqua stamattina per il secondo match di spareggio, nel quale hanno sconfitto 10-4 la Calabria (parziali 4-0 2-2 3-1 1-1), ieri sconfitta dall'Emilia Romagna. Si trattava quindi di uno scontro diretto per il secondo posto nel triangolare, l'ultimo valido per accedere al secondo concentramento del Trofeo delle Regioni. I giovani piemontesi non hanno tremato, salendo sul 4-0 nel primo quarto, mantenendo il vantaggio a metà gara (6-2) e allungando nella ripresa. Da segnalare i quattro gol di Edoardo Viscio, la tripletta di Fabio Vacca, la doppietta di Dante Scarzella e la rete di Gabriele Ermondi. Nella prima sfida si erano invece iscritti al tabellino dei marcatori Edoardo Armano (doppietta) e gli stessi Fabio Vacca e Edoardo Viscio.

 

“In generale sono soddisfatto per le due prestazioni, per come la squadra ha 'rotto il ghiaccio' dopo la pausa estiva con due buone partite” commenta Bruno Bodrone, “ieri abbiamo condotto a lungo prima di passare in svantaggio, poi siamo calati un po' e abbiamo commesso qualche errore che non ci ha permesso di pareggiare. Oggi meglio a livello di risultato e soprattutto di attenzione, era importante vincere per qualificarci nel secondo concentramento e ci siamo riusciti. Il torneo si preannuncia impegnativo – con due partite al giorno – e penso sostanzialmente equilibrato. Sarà un'ottima esperienza per tutti”.

 

La rappresentativa regionale di Piemonte e Valle d'Aosta si appresta quindi a debuttare del Trofeo delle Regioni “vero e proprio”. Già stasera alle 18.30 affronterà il Veneto, mentre domattina alle 11 incontrerà le Marche. Domani alle 18.30 ritroverà l'Emilia Romagna per un'immediata “rivincita” della partita di ieri. Sabato 8 concluderà la prima fase con Abruzzo (ore 13) e Friuli Venezia Giulia (ore 19.30). Domenica sono in programma le tre finali per determinare le posizioni dalla nona alla 14esima, in base alla classifica del girone: la prima giocherà contro la seconda, la terza contro la quarta e la quinta contro la sesta.

 

Programma e risultati a questo link


______________________
Pubblicata il 06/09/2018
Condividi sul tuo