NUOTO
 
Campionato Italiano di Categoria, otto medaglie nella quinta giornata
 
 

Giornata molto positiva per i nuotatori di Piemonte e Valle d'Aosta impegnati a Roma nel Campionato Italiano di Categoria. Tre ori, due argenti e tre bronzi si sono aggiunti al titolo e ai tre terzi posti conquistati ieri nella prima giornata dedicata a Junior e Cadetti. Oggi sono entrati in scena anche i Senior, alcuni dei quali al rientro da Glasgow e dai Campionati Europei. Anche Alessandro Miressi (Fiamme Oro/Centro Nuoto Torino), domenica scorsa campione europeo nei 100 stile libero, si è tuffato allo Stadio del Nuoto per i 50 stile libero Cadetti e li ha vinti con il tempo di 21''94. Una prestazione di livello assoluto, che a Glasgow sarebbe valsa la quinta posizione in finale e che per Alessandro è record personale di ben quattro decimi (precedente 22''34 nuotato pochi giorni fa in Scozia). Il 19enne torinese ha preceduto sul podio Leonardo Deplano (Esseci Nuoto, 22''28) e Alberto Razzetti (Genova Nuoto My Sport, 22''95) e con il suo 21''94 è diventato il quinto italiano di sempre dietro a Andrea Vergani (record italiano 21''37), Marco Orsi (21''64), Luca Dotto (21''84) e Federico Bocchia (21''93).

 

Medaglia d'oro e record personale anche per Helena Biasibetti (Dynamic Sport), prima nei 50 farfalla Junior in 27''05. Ieri protagonista con la 4x100 che ha stabilito il nuovo record italiano di categoria, Helena ha migliorato sé stessa di oltre tre decimi, dal momento che il suo personale era il 27''36 nuotato nella semifinale degli Europei Junior a inizio luglio. Ha chiuso davanti a Karen Asprissi (Team Insubrika, 27''13) e Rita Maria Pignatiello (Centro Nuoto Foggia, 27''24).

 

La terza medaglia d'oro per il nostro Comitato Regionale è arrivata grazie a un altro azzurrino degli Eurojunior: Alessandro Fusco (Swimming Club Alessandria), nuovo campione italiano Junior dei 100 rana, gara che a Helsinki gli ha regalato l'argento. Oggi Alessandro ha chiuso in 1'02''36, davanti a Marco Ferrario (Gestisport, 1'02''96) e all'altro piemontese Gabriele Rizzo (Dynamic Sport), all'arrivo in 1'03''34.

 

Nei 200 dorso due atlete della Rari Nantes Torino hanno raccolto un argento e un bronzo. Francesca Cristetti, seconda tra i Senior, ha completato la prova in 2'15''84 e si è arresa soltanto a Letizia Paruscio (CC Aniene, 2'13''22), mettendo dietro Alessia Polieri (Fiamme Gialle/Imolanuoto, 2'17''05). Nella stessa distanza Junior la compagna di squadra Giulia Quarà ha nuotato in 2'15''08 piazzandosi dietro Giulia D'Innocenzo (Carabinieri, 2'13''75) e Martina Cenci (Fiamme Oro, 2'14''83).

 

La settima e ultima medaglia individuale piemontese della giornata porta la firma dell'azzurrina Emma Virginia Menicucci (Sisport Spa), terza nei 100 stile libero Junior con il tempo di 56''91 alle spalle di Maria Ginevra Masciopinto (Fimco Sport, 55''90) e Sofia Morini (Coopernuoto, 56''21). Al termine della 4x200 Junior sono poi tornate sul podio le quattro atlete della Dynamic Sport che ieri hanno migliorato il record italiano Junior della 4x100 Junior. Helena Biasibetti, Carola Valle, Ilaria Moro e Chiara Ortone hanno chiuso in 8'27''03 dietro Team Veneto e davanti a Sport Management Atl. Lombardia.

 

Moltissimi i nuotatori del nostro Comitato Regionale approdati nelle finali delle varie specialità; li elenchiamo di seguito. Nei 50 farfalla Maria Chiara Giradi (Centro Nuoto Torino), sesta in 28''04 tra le Senior; Carola Valle (Dynamic Sport, 28''05), Emma Virginia Menicucci (Sisport Spa, 28''18) e Ilaria Moro (Dynamic Sport, 28''30), dal settimo al nono posto tra le Junior; Emanuel Fava (Centro Nuoto Torino), sesto in 24''77 tra i Cadetti.

 

Nei 200 dorso Francesca Fresia (Centro Nuoto Torino, 2'18''87) e Ginevra Molino (Rari Nantes Torino, 2'20''85), sesta e ottava rispettivamente tra le Cadette; Camilla Giacomini (Dynamic Sport), ottava Junior in 2'17''96; Erik Lora (CSR Granda), settimo Cadetti in 2'05''55; Andrea Abbio (CSR Granda), decimo Junior in 2'07''91. Nei 100 stile libero Carola Valle (Dynamic Sport), settima tra le Junior in 58''31.

 

Nei 100 rana Stefano Saladini (Centro Nuoto Torino), nono in 1'03''31 tra i Senior; Andrea Dellarole (Dynamic Sport), decimo tra i Cadetti in 1'05''02; Andrea Bergoglio (Centro Nuoto Torino), quinto tra gli Junior in 1'03''51; Roberta Calò (Centro Nuoto Torino), quinta tra le Cadette in 1'11''31; Giulia Carofalo (Rari Nantes Torino), ottava tra le Junior in 1'12''70.

 

Nei 400 stile libero Luisa Trombetti (Fiamme Oro/Rari Nantes Torino), sesta Senior in 4'16''22; Cristina Caruso (CSR Granda), ottava Junior in 4'24''82. Nei 50 stile libero Matteo Senor (Centro Nuoto Torino), decimo Senior in 23''39; Giona Mainardis (Centro Nuoto Torino), ottavo Cadetti in 23''38; Fabio Fasolo (Sisport Spa), nono Junior in 23''63.

 

Tra le prime dieci anche le 4x200 rispettivamente Cadette e Junior di Centro Nuoto Torino (Felisso, Calò, Chini Balla, Fresia) e Rari Nantes Torino (Bonfanti, Fantinato, Carofalo, Quarà), in 8'30''61 e 8'35''54.

 

Risultati completi a questo link

 

Foto LC ZONE Fotografia&Comunicazione


______________________
Pubblicata il 11/08/2018
Condividi sul tuo