FONDO
 
Mediterranean Cup, Anna Chierici e Tommaso Gallesio argento nella 5 km e bronzo in staffetta
 
 

È iniziata stamattina con le gare maschile e femminile sui 5 kilometri la Mediterranean Cup (o Coppa Comen) di nuoto di fondo in acque libere, in programma fino a lunedė 30 luglio a Patrasso, in Grecia. Subito quattro medaglie per la nazionale italiana giovanile, tre delle quali conquistate dai due atleti piemontesi convocati. Tommaso Gallesio e Anna Chierici, entrambi classe 2002 e tesserati per il CSR Granda, hanno vinto l'argento in 56'12''1 e 1h00'13''1 rispettivamente. Tommaso si č piazzato alle spalle del francese Clement Kukla (55'52''1); Anna per meno di tre secondi dietro all'altra transalpina Lean Cabon (1h00'10''8) e davanti all'azzurra Giulia Maggio (1h00'17''3). Entrambe le 5 km si sono svolte su ritmi sostenuti, con il gruppo allungato fin dalla partenza.

 

I due giovani nuotatori cuneesi allenati da Marco Briatore – convocato nello staff della nazionale guidata dal tecnico federale Roberto Marinelli – sono tornati in acqua nel pomeriggio per la staffetta 4x1250 mista; la formazione azzurra ha chiuso al terzo posto dietro Francia e Spagna. Anna e Tommaso gareggeranno anche domani nella 10 km. Per entrambi si tratta della prima esperienza con la maglia azzurra e dell'esordio in una manifestazione internazionale, cominciata davvero nel migliore dei modi.

 

Per saperne di pių clicca qui

 

L'articolo sul sito della FIN a questo link


______________________
Pubblicata il 28/07/2018
Condividi sul tuo