NUOTO
 
Campionato Regionale Assoluto, i risultati della seconda giornata
 
 

Si è conclusa nel tardo pomeriggio al Palazzo del Nuoto di Torino la seconda giornata di gare del Campionato Regionale Assoluto, ultima manifestazione della stagione agonistica di Piemonte e Valle d'Aosta in programma fino a domani.

 

50 stile libero

Il secondo pomeriggio del Campionato Regionale Assoluto è iniziato con due gare sprint, ossi con i 50 stile libero e i 50 rana. Sul podio femminile sono salite Elisa Guariso, Iris e Giulia Pontarollo, tutte e tre tesserate per il Centro Nuoto Torino. Le prime due hanno chiuso separate di soli tre centesimi, con i personali di 26''76 e 26''79; 26''99 il tempo di Giulia. Centro Nuoto Torino sui primi due gradini del podio anche in campo maschile, con Alessandro Miressi in 22''73 davanti a Matteo Senor (23''58). Alessandro ripartirà presto – insieme al suo allenatore Antonio Satta – per il collegiale di Ostia, dove lavorerà con la nazionale in preparazione ai Campionati Europei. La medaglia di bronzo è andata a Cristian Natta (Swimming Club Alessandria) 23''73.

 

50 rana

Tripletta Centro Nuoto Torino anche nei 50 rana femminili, con Roberta Calò prima in 32''24, Irene Zanirato seconda in 34''14 e Marta Bertagnoli terza con il personale di 34''27. Da segnalare il secondo tempo assoluto di Mihaela Bat, all'arrivo in 32''42. Tra i maschi si è imposto il vicecampione europeo Juniores dei 100 rana Alessandro Fusco (Swimming Club Alessandria), che ha nuotato in 29''netto e conquistato il secondo titolo del suo campionato regionale dopo quello di ieri sulla doppia distanza. Argento per Andrea Dellarole (Dynamic Sport), che ha tolto due centesimi al personale e chiuso in 29''56, bronzo per Andrea Bergoglio (Centro Nuoto Torino) in 29''59.

 

400 stile libero

Secondo titolo regionale del week end anche per Aurora Petronio (Fiamme Gialle/Rari Nantes Torino), che come ieri sui 200 stile libero ha fatto la differenza nella seconda metà di gara concludendo molto vicina al personale in 4'21''78 e precedendo sul podio Helena Biasibetti (Dynamic Sport, 4'23''77) e Francesca Fresia (Centro Nuoto Torino, 4'27''82). Bella gara anche per Simone Torrengo (Rari Nantes Torino), anch'egli vicino al suo limite in 4'05''75 davanti ai compagni di squadra Leonardi Giraudi (Rari Nantes Torino, 4'08''27) e Luca Genzini (Rari Nantes Torino, personale di 4'11''93).

 

100 dorso

Nei 100 dorso ha vinto Francesca Cristetti (Rari Nantes Torino), di un centesimo sotto il record personale in 1'05''81. Alle sue spalle Ludovica Dura (Centro Nuoto Torino) 1'06''26 e Francesca Racca (CSR Granda), che con il tempo di 1'06''45 ha preceduto di soli due centesimi Emma Bulgarelli (Rari Nantes Torino), fuori dal podio per un soffio. In campo maschile medaglia d'oro per Simone Ponzio (Centro Nuoto Torino) 57''50, ieri a segno nei 50 dorso, davanti ai compagni di squadra Davide Gorgerino (58''39) e Lorenzo Cisaro (59''93).

 

200 farfalla

Cristina Caruso (CSR Granda) e Luca Bruno (Aquatica Torino) sono i campioni regionali assoluti dei 200 farfalla, entrambi con una gara di testa conclusa rispettivamente in 2'18''58 e 2'06''18. Cristina ha preceduto sul podio Chiara Felisso (Centro Nuoto Torino, 2'19''68) e Ilaria Moro (Dynamic Sport, 2'21''89); Luca ha invece messo dietro i due atleti del CSR Granda Simone Dutto, azzurrino e medagliato nella recente Mediterranean Cup, e Erik Lora. Entrambi hanno abbassato il personale, nuotando in 2'07''35 e 2'08''50.

 

200 misti

I 200 misti sono stati l'ultima gara individuale della giornata. Giulia Quarà (Rari Nantes Torino) ha vinto il titolo femminile con il personal best di 2'21''63, allungando nella frazione a dorso e controllando il recupero di Irene Zanirato (Centro Nuoto Torino) nell'ultima vasca. Irene ha chiuso seconda in 2'22''04, terza Letizia Bonfanti (Rari Nantes Torino) in 2'24''06. In campo maschile si è imposto Simone Torrengo (Rari Nantes Torino) grazie a un'ottima frazione a rana, in 2'07''60 su Riccardo Melilli (Centro Nuoto Torino) e Andrea Dellarole (Dynamic Sport), al traguardo con i personali di 2'09''78 e 2'11''30.

 

4x200 stile libero

In chiusura di programma si è gareggiato nella 4x200 stile libero, gara che ha assegnato i titoli maschile e femminile al Centro Nuoto Torino. Cecilia Chini Balla, Francesca Fresia, Rebecca Frontera e Rebecca De Rosa hanno chiuso al primo posto in 8'33''11, seguite da Rari Nantes Torino (Francesca Cristetti, Emma Bulgarelli, Gulia Quarà, Letizia Bonfanti, 8'36''30) e dalle compagne del Centro Nuoto Torino B (Chiara Felisso, Roberta Calò, Elisa Guariso, Iris Pontarollo, 8'38''39). Fuori dal podio per otto centesimi la Dynamic Sport A. Alessandro Viarengo, Matteo Senor, Luca Gabor Orlando e Emanuel Fava hanno invece vinto in 7'44''16, davanti a Rari Nantes Torino A (Gianluca Cupitò, Simone Torrengo, Luca Genzini, Matteo Carozzo, 7'50''02) e Centro Nuoto Torino B (Alessio Oberta Paget, Simone Cinnirella, Santiago Fernandez De Losada, Marco Maurutto, 7'51''55), in un podio analogo alla staffetta femminile.

 

Risultati completi a questo link

 

Foto LC ZONE Fotografia&Comunicazione


______________________
Pubblicata il 21/07/2018
Condividi sul tuo