SALVAMENTO AGONISTICO
 
Campionato Italiano Estivo di Categoria, tanti piemontesi in gara a Roma
 
 

Si accendono nuovamente i riflettori sulla piscina olimpica dello Stadio del Nuoto di Roma, teatro del Campionato Italiano Estivo di Categoria di nuoto per salvamento da domani a domenica 15 luglio. Uno degli appuntamenti pi¨ importanti del calendario nazionale di specialitÓ (nonché l'ultimo), valido come terza tappa della Coppa Europa dopo quelle di Madrid e Eindhoven, che vedrÓ impegnati quasi 1300 atleti delle categorie Esordienti A, Ragazzi, Junior, Cadetti e Senior, in rappresentanza di 88 societÓ. Nove i turni di gara, con prove a serie e classifiche a tempo. I primi quattro turni – domani pomeriggio, giovedý e venerdý mattina – saranno dedicati a Esordienti A e Ragazzi, i successivi cinque a Junior, Cadetti e Senior.

 

Decisamente numerosa la spedizione del Comitato Regionale FIN Piemonte e Valle d'Aosta, con 15 societÓ rappresentate: Sa-Fa 2000 Torino, Filgud Settimo Torinese, Centro Nuoto Nichelino, Swimming Club Alessandria, Nuotatori Canavesani, GS Vigili del Fuoco Salza, Polisportiva UISP River Borgaro, Aquarium Novi Ligure, Libertas Nuoto Chivasso, Aquatica Torino, Libertas Nuoto Rivoli, CS Roero, CSR Granda, Rari Nantes Torino. Oltre 900, invece, le presenze gara complessive degli atleti piemontesi (sulle circa 4600 complessive), considerando prove individuali e staffette.

 

Tra gli atleti della nostra regione saranno in gara i cinque selezionati nelle nazionali giovanile e assoluta per le gare internazionali dei prossimi mesi. Cristina Leanza (Aquatica Torino), Federico Gilardi (Fiamme Oro/Rari Nantes Torino) e Jacopo Musso (Rari Nantes Torino) vestiranno la maglia azzurra ai Mondiali (Adelaide, 20-25 novembre); Francesca Pasquino (Nuotatori Canavesani) e Andrea Vivalda (Sa-Fa 2000 Torino) prenderanno parte ai Campionati Europei Youth (Limerick, 11-18 settembre) e Francesca ha giÓ il pass anche per i Mondiali Youth (Adelaide, 20-25 novembre).

 

Insieme a loro saranno a Roma tutti i migliori nuotatori del panorama piemontese, a livello assoluto e giovanile, a caccia di titoli e medaglie per confermare gli ottimi risultati raccolti a cavallo tra maggio e giugno ai Campionati Italiani Assoluti (gare in vasca e oceaniche) di Riccione. Di seguito il programma di gara dei Campionati Italiani di Categoria

 

mercoledý 11 luglio

ore 17: 50 ostacoli Esordienti A F/M

a seguire 100 ostacoli Ragazzi F/M

a seguire staffetta 4x50 ostacoli Esordienti A/Ragazzi F/M

 

giovedý 12 luglio

ore 9: 50 manichino pinne Esordienti A F/M

a seguire 100 manichino pinne Ragazzi F/M

a seguire staffetta 4x50 mista Esordienti A/Ragazzi F/M

ore 16: 50 manichino Ragazzi/Esordienti A F/M

a seguire 200 super lifesaver Ragazzi F/M

 

venerdý 13 luglio

ore 9: 100 percorso misto Ragazzi F/M

a seguire 100 manichino pinne e torpedo Esordienti A/Ragazzi F/M

a seguire staffetta 4x25 manichino Esordienti A/Ragazzi F/M

ore 17: 200 ostacoli Junior/Cadetti/Senior F/M

a seguire staffetta 4x50 ostacoli Junior/Cadetti/Senior F/M

 

sabato 14 luglio

ore 9: 100 manichino pinne e torpedo Junior/Cadetti/Senior F/M

a seguire staffetta 4x50 mista Junior/Cadetti/Senior F/M

ore 16: 100 manichino pinne Junior/Cadetti/Senior F/M

a seguire 100 percorso misto Junior/Cadetti/Senior F/M

 

domenica 15 luglio

ore 8.30: 200 super lifesaver Junior/Cadetti/Senior F/M

a seguire staffetta 4x25 manichino Junior/Cadetti/Senior F/M

ore 15.30: 50 manichino Junior/Cadetti/Senior F/M

 

Programma e risultati a questo link

 

Foto LC ZONE Fotografia&Comunicazione


______________________
Pubblicata il 10/07/2018
Condividi sul tuo