NUOTO
 
Campionato Regionale di Categoria, i risultati della seconda giornata
 
 

Tre gare individuali e la prima staffetta della manifestazione hanno caratterizzato la seconda giornata del Campionato Regionale di Categoria di nuoto, cominciato ieri e in programma fino a domenica al Palazzo del Nuoto di Torino. Mattinata di qualifiche e pomeriggio di finali, come di consueto, nelle quali – al di là dei titoli e delle medaglie – moltissimi giovani atleti hanno migliorato i propri record personali, a dimostrazione del loro costante miglioramento nel corso della stagione.

 

400 stile libero

La giornata si è aperta con le finali dei 400 stile libero, gara che tra i Senior ha assegnato i titoli a Leonardo Ferretti (Aquarium Novi Ligure, 4'30''15) e Aurora Petronio (Fiamme Gialle/Rari Nantes Torino, 4'24''75), davanti a Rebecca Frontera (Centro Nuoto Torino, 4'33''34) e Benedetta Nada (NC Montecarlo Casale Monferrato, 4'52''30). Tra le Cadette Francesca Fresia (Centro Nuoto Torino) ha vinto in 4'25''07 aggiudicandosi il secondo titolo dopo quello di ieri nei 1500 e ha preceduto Alessia Roggia (CSR Granda, 4'26''18) e Carlotta Gilli (Rari Nantes Torino, 4'28''20). Tra i Cadetti medaglia d'oro per Erik Lora (CSR Granda) con il personale di 4'07''09, seguito da Marco Lafronza (UISP Pinerolo Nuoto, 4'15''06) e Fabrizio Bosco (Sisport Spa, 4'16''37).

 

Greta Bonada (CSR Granda) è la prima delle Junior in 4'25''52, davanti a Letizia Bonfanti (Rari Nantes Torino, 4'27''68) e Rebecca De Rosa (Centro Nuoto Torino, 4'27''94). Gara molto equilibrata in campo maschile, decisa per pochi decimi a favore di Luca Gabor Orlando (Centro Nuoto Torino, 4'05''59) su Nicolò Caloiero (Rari Nantes Torino, 4'05''84); terzo posto per Fabio Fasolo (Sisport Spa, 4'07''87). Giulia Teresa Lasorsa (Rari Nantes Torino) è stata la più veloce tra le Ragazze in 4'31''61, davanti a Giulia Vetrano (Centro Nuoto Nichelino, 4'33''91) e Beatrice Demasi (Rari Nantes Torino, 4'35''28). Tra i Ragazzi doppietta del CSR Granda con Tommaso Gallesio primo in 4'04''21 e Simone Dutto secondo in 4'05''17; medaglia di bronzo per Leonardo Giraudi (Rari Nantes Torino, 4'05''55).

 

100 rana

Il programma è proseguito con i 100 rana, che tra i Senior ha registrato i migliori tempi di Mihaela Bat e Stefano Saladini, entrambi tesserati per il Centro Nuoto Torino e all'arrivo in 1'11''80 e 1'03''09 rispettivamente. Mihaela Bat ha preceduto la compagna di squadra Alessia Gorlier (1'20''34), mentre argento e bronzo maschili sono andati a Matteo Bernardini (Sisport Spa, 1'05''08) e Gabriele Giaconia (Sa-Fa 2000 Torino, 1'05'10). Titolo regionale Cadette accompagnato da record personale per Roberta Calò (Centro Nuoto Torino), prima in 1'12''04 davanti alle compagne di squadra Irene Zanirato (Centro Nuoto Torino, 1'14''93) e Marta Bertagnoli (Centro Nuoto Torino, 1'16''18). Al maschile vittoria di Andrea Dellarole (Dynamic Sport) in 1'04''48, seguito da Simone Beccaria (CSR Granda, 1'05''99) e Nicolò Pietro Canella (Blu Sport Orbassano, 1'10''22).

 

Come accaduto nei 400 stile libero, tutti gli atleti Junior e Ragazzi saliti sul podio dei 100 rana hanno migliorato il proprio record personale. Oro Junior a Sofia Vercellotti (Libertas Team Novara) 1'13''95, davanti a Giulia Guariso (Aquatica Torino, 1'14''73) e Allegra Bobbio (Swimming Club Alessandria, 1'14''84). Nella stessa categoria maschile prima posizione per Simone Torrengo (Rari Nantes Torino) in 1'04''46, davanti a Gabriele Rizzo (Dynamic Sport, 1'04''79) e Andrea Bergoglio (Centro Nuoto Torino, 1'05''02). Gaia Cappelli (Centro Nuoto Nichelino) è la nuova campionessa regionale Ragazze in 1'15''61, seguita da Giada Gorlier (Rari Nantes Torino, 1'15''92) e Ludovica Pavia (Aquatica Torino, 1'16''53). Tra i Ragazzi primo posto per Ludovico Viberti (Centro Nuoto Torino) in 1'06''87, davanti a Gabriele Mancini (Dinamica Sport, 1'07''82) e Alessandro Brega (UISP Pinerolo Nuoto, 1'08''06).

 

200 farfalla

I 200 farfalla sono stati l'ultima gara individuale della giornata. Martina Nata (Rari Nantes Torino) ha vinto tra le Senior in 2'15''41, davanti alla compagna di squadra Aurora Petronio (2'18''27), tesserata anche per le Fiamme Gialle. Matteo Senor (Centro Nuoto Torino) ha invece bissato il titolo di ieri sui 100 stile libero con il tempo di 2'08''46, precedendo Diego Siviero (Sisport Spa, 2'19''52). Centro Nuoto Torino sul gradino più alto del podio anche tra le Cadette grazie a Chiara Felisso (2'19''36), seguita da Giorgia Placentino (Aquatica Torino, 2'20''28) e Ginevra Molino (Rari Nantes Torino, 2'24''16). Tra i Cadetti Federico Lagna (Dynamic Sport, 2'15''09) ha messo dietro Davide Scarsi (Aquarium Novi Ligure, 2'24''99) e Davide Castagna (Sisport Spa, 2'31''89).

 

Cristina Caruso (CSR Granda) e Nicolò Tosetto (Sisport Spa) sono i nuovi campioni regionali Junior, in 2'17''52 e 2'05''82 rispettivamente. Giulia Carofalo (Rari Nantes Torino, 2'19''02) e Davide Gorgerino (Centro Nuoto Torino, 2'07''69) si sono piazzati al secondo posto, Alessandro Viarengo (Centro Nuoto Torino, 2'08''74) e Ilaria Moro (Dynamic Sport, 2'21''29) sono saliti sul terzo gradino del podio. Beatrice Demasi (Rari Nantes Torino) è stata la più veloce tra le Ragazze in 2'21''03, per un solo centesimo sulla compagna di squadra Giulia Teresa Lasorsa (2'21''04); completa il podio femminile Asia Calise (Dynamic Sport, 2'27''96). Luca Bruno (Aquatica Torino) ha vinto il titolo Ragazzi in 2'04''68, davanti a Lorenzo Masoero (Sisport Spa, 2'10''43) e Federico Macrì (Sisport Spa, 2'10''92).

  

 

4x200 stile libero

 

A chiudere la seconda giornata di gare è stata la 4x200 stile libero. Il Centro Nuoto Torino ha conquistato entrambi i titoli regionali Cadetti. Il quartetto femminile ha chiuso in 8'37''16 davanti a CSR Granda (8'52''86) e Dynamic Sport (9'00''57). La formazione maschile ha invece concluso in 7'56''15 davanti a Sisport (8'15''52) e Dynamic Sport (8'15''93). La Rari Nantes Torino si è presa invece i due titoli Junior. 8'36''96 il tempo delle ragazze, davnti a Dynamic Sport (8'40''55) e Centro Nuoto Torino (8'40''83). 7'49''58 i crono dei ragazzi, seguiti da Centro Nuoto Torino (7'55''71) e Sisport (8'00''81). Tra le Ragazze le due formazioni della Rari Nantes Torino hanno ottenuto i due tempi migliori (8'47''72 e 8'52''26) ma secondo regolamento solo la prima è salita sul podio, davanti a Centro Nuoto Nichelino (8'58''18) e Centro Nuoto Torino (8'58''81). Tra i Ragazzi, infine, il Centro Nuoto Torino ha vinto in 8'03''81, davanti a Dynamic Sport (8'08''36) e CSR Granda (8'14''56).

 

  Risultati completi a questo link

 

Foto LC ZONE Fotografia&Comunicazione


______________________
Pubblicata il 06/07/2018
Condividi sul tuo