SALVAMENTO AGONISTICO
 
Campionati Regionali di Categoria, i risultati della prima giornata
 
 

Atleti piemontesi di nuoto per salvamento di nuovo in vasca – oggi a poco più di una settimana di distanza dagli Assoluti – per i Campionati Regionali di Categoria, in programma fino a domani sera alla piscina Usmiani di Torino. Il programma di gare si è aperto nel pomeriggio con i 100 manichino pinne e torpedo, gara che a Riccione ha regalato al nostro Comitato Regionale sia il titolo assoluto maschile sia quello femminile. A salire sul gradino più alto del podio regionale sono stati proprio i due campioni italiani, Rossella Fimiani (Aquatica Torino) e Jacopo Musso (Rari Nantes Torino); Rossella ha chiuso in 1'00''74, Jacopo in 50''61. Tra i Cadetti si sono imposti Linda Cipri (Swimming Club Alessandria) e Cristian Barbati (RN Torino), rispettivamente in 1'07''58 e 58''31. Tra gli Junior vittorie di Noemi Bigarella e Andrea Vivalda, entrambi tesserati per la Sa-Fa 2000 Torino, rispettivamente in 1'05''12 e 56''52. Tra i Ragazzi medaglie d'oro per Elisa Dibellonia (Centro Nuoto Nichelino) e Lorenzo Mancardo (Sa-Fa 2000), in 1'07''23 e 1'03''26 rispettivamente.

 

Il pomeriggio di gare è proseguito con i 200 super lifesaver, prova nella quale Jacopo Musso, Cristian Barbati, Andrea Vivalda ed Elisa Dibellonia hanno firmato le personali doppiette di giornata. Jacopo ha vinto tra i Senior in 2'09''22, Cristian tra i Cadetti in 2'16''48, Andrea tra gli Junior in 2'26''79, Elisa tra le Ragazze in 2'45''23. Titolo regionale Junior per Francesca Pasquino (Nuotatori Canavesani), fresca vincitrice dell'oro Youth di specialità agli Assoluti con il record del mondo Junior; oggi Francesca ha nuotato in 2'35''15. Tra i Ragazzi si è imposto Mattia Faccinti (Sa-Fa 2000) in 2'28''42. Nelle categorie Senior femminile e Cadette hanno invece brillato Elisa Borasi e Giorgia Cremonese, entrambe portacolori della Polisportiva UISP River Borgaro, rispettivamente in 2'28''18 e 2'41''03.

 

A chiudere il primo turno del Campionato Regionale sono state le staffette 4x50 miste, nelle quali la Sa-Fa 2000 ha portato cinque formazioni sul gradino più alto del podio. I quartetti della società torinese sono stati i più veloci nelle categorie Ragazzi (1'42''90), Junior femminile (1'51''10) e maschile (1'36''97), Cadetti (1'41''37) e Senior (1'39''04). Tra le Senior primo posto per l'Aquatica (1'50''85), tra le Cadette per il River Borgaro (1'55''17), tra le Ragazze per le giovani atlete del Centro Nuoto Nichelino (1'51''81).

 

Risultati completi a questo link

 

Foto LC ZONE Fotografia&Comunicazione


______________________
Pubblicata il 09/06/2018
Condividi sul tuo